Spezzatino con costolette di manzo

6 Maggio 2020

Ingredienti per 4 persone

La ricetta dello spezzatino con costolette di manzo ci regala un secondo piatto ricco, gustoso e perfetto per il pranzo della domenica. La sua lunga cottura, infatti, ne rende la preparazione un tantino impegnativa dal punto di vista della supervisione: difficilmente si tratta di una pietanza che prepareremmo durante la settimana. Questo rende lo spezzatino con costolette di manzo ancora più prezioso: uno dei piatti che ricorda le nonne intente a controllare che tutto fili liscio ed un sapore unico, quello che solo un pizzico di pazienza può regalare. Così come lo spezzatino con costine di maiale, anche questo si può realizzare in bianco o con il pomodoro, a seconda delle preferenze. Accompagnatelo con un contorno di patate cotte al forno ed un’insalata, e non avrete bisogno di altro per gustare un pasto delizioso.

 

Preparazione Spezzatino con costolette di manzo

  1. Versate in un tegame dal fondo spesso un filo d’olio extravergine d’oliva e fate rosolare le costolette di manzo su tutti i lati.
  2. Nel frattempo pelate le carote e tagliatele a rondelle. Sbucciate la cipolla e tagliatela a fette sottili: sbucciate anche l’aglio.
  3. Prelevate le costolette di manzo e tenetele da parte quindi, nello stesso tegame, unite tutte le verdure, compresi i pomodori pelati a pezzi.
  4. Aggiungete anche le foglie di alloro intere e del timo fresco. Fate stufare bene le verdure, quindi unite nuovamente la carne.
  5. Bagnatela con il vino rosso e, una volta evaporato, coprite con il brodo caldo.
  6. Portate a bollore, quindi mettete il coperchio (non del tutto aderente), e fate cuocere su fiamma molto bassa per circa 2 ore fino a quando il sugo si sarà ristretto.
I Video di Agrodolce: Polpette fritte di patate e tonno