Spezzatino di palombo al curry

26 Ottobre 2020
di Anna Moroni

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Spezzatino di palombo al curry

  1. Accendete il forno a 180°C con funzione statica. Lavate con cura il palombo ed asciugatelo. Con l’aiuto di un coltellino ben affilato, eliminate la pelle. Inserite con molta attenzione la punta del coltello nella zona in cui la pelle si unisce alla carne e fate scivolare la lama, tenendo ferma la pelle ma cercando di restare il più aderente possibile alla stessa. Eliminate la spina centrale e tagliate i tranci a piccoli cubetti di circa 3/4 centimetri di lato (dipende dalla grandezza dei tranci che avete trovato). Asciugate con molta cura le porzioni ottenute.
  2. Lavate il peperone e asciugatelo. Tagliatelo a spicchi ed eliminate i semi e le parti bianche che si trovano all’interno. Affettatelo, infine, a strisce abbastanza sottili. Lavate la patata e sbucciatela e, con l’aiuto di una mandolina, tagliatela molto sottile. Versate in un piattino un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva. Passate le fette di patata.
  3. Prendete una pirofila e ungetela leggermente sul fondo, adagiatecii le fette di patata e salate leggermente. Metteteci sopra le falde di peperone. Passate anche i cubetti di palombo nell’olio extravergine di oliva. Disponete il curry in un piattino e rotolateci i pezzi di pesce fino a quando risultano ricoperti in modo omogeneo. Poneteli sopra i peperoni, irrorate il tutto con un filo di olio extravergine di oliva e infornate per una ventina di minuti (il tempo varia in base alla dimensione dei pezzi di pesce). Servite ben caldo.
I Video di Agrodolce: Girelle zucca e speck