Spezzatino di pesce spada: per un pranzo saporito

8 Luglio 2019

Ingredienti per 4 persone

Lo spezzatino di pesce spada è un secondo piatto leggero e saporito. È il piatto ideale da preparare in qualsiasi stagione, ma in estate dà il meglio di sé quando i pomodorini sono rossi e molto saporiti. Prepararlo è davvero semplice e non sono richiesti strumenti o passaggi particolari. Potete realizzare questa ricetta partendo dal pesce spada fresco, da comprare in pescheria, o da quello surgelato. I bocconcini di pesce spada andranno passati nella farina e rosolati in olio per poi essere aggiunti  in una seconda padella contenete i pomodorini e il concentrato di pomodoro. Il tempo di cottura di questo spezzatino di pesce spada è di circa 30 minuti. È ottimo servito caldo o tiepido e si conserva in frigorifero per non più di due giorni. Per una versione ancora più ricca e sostanziosa potete aggiungere anche delle patate al condimento. Se amate questo trancio di pesce provate ad utilizzarlo per realizzare anche una parmigiana.

Preparazione Spezzatino di pesce spada

  1. Eliminate la pelle dalle fettine di pesce spada e tagliatele a pezzi di circa 2 centimetri per lato.
  2. In una padella scaldate 2 cucchiai di olio insieme al peperoncino e allo scalogno tritato e lasciate insaporite. Dividete a metà i pomodorini e aggiungeteli al condimento.
  3. Unite anche il concentrato di pomodoro e allungate con un mestolo di acqua calda; fate cuocere per circa 20 minuti a fiamma media.
  4. Nel frattempo prendete i bocconcini di pesce spada e passateli nella farina.
  5. In una seconda padella scaldate un cucchiaio di olio extravergine di oliva, aggiungete il pesce spada e il rosmarino e fate rosolare da entrambi i lati, poi sfumate con il vino bianco.
  6. Versate il pesce spada nella padella con i pomodorini e lasciate insaporite a fuoco dolce per circa 10 minuti.

Servite caldo.