Home Ricette Secondi piatti Spezzatino di seppie: la cena è servita

Spezzatino di seppie: la cena è servita

Lo spezzatino di seppie e piselli è una pietanza che non passa mai di moda: ottima per una cena a base di pesce, piace anche ai bambini.

di Roberta Favazzo

Lo spezzatino di seppie e piselli è un piatto tradizionale della cucina dell’Italia centrale, specie di quella laziale a campana. Al di là di quale sia la sua origine, seppie e piselli si gustano con piacere in tutta la penisola, e si portano in tavola piuttosto frequentemente trattandosi di un piatto poco impegnativo da realizzare e piuttosto economico. Ecco come si preparano in pochi e semplici passaggi.

 

Ingredienti per 4 persone

  • 40
  • 110 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Spezzatino di seppie

  1. Schiacciate lo spicchio d’aglio e versatelo in una padella antiaderente con dell’olio. Fatelo soffriggere mentre pulite le seppie e le affettatele a rondelle dello spessore di circa mezzo centimetro.

  2. Una volta dorato l’aglio unite le seppie e fatele insaporire per 5 minuti, quindi bagnatele con il vino bianco e attendete che evapori.

  3. Aggiungete la passata di pomodoro, abbassate la fiamma e coprite con un coperchio, facendo cuocere 20 minuti.

  4. Solo adesso unite i piselli, coprite nuovamente e fate cuocere una decina di minuti. Regolate di sale e pepe e servite.

Come non far indurire le seppie?

La cottura di seppie e calamari è una nota dolente, perché tendono a risultare gommosi. Ciò non avviene se vengono cotti a lungo e lentamente. Per questo si consiglia di farli andare su fiamma molto bassa, esattamente come se si stesse cucinando un brasato.  Il tempo di cottura totale è in genere di 20-25 minuti. Ma ovviamente dipende dalla loro grandezza.

Come capire se le seppie sono cotte?

Per capire se le seppie si sono effettivamente cotte basta osservarle. Quando sono cotte tendono a diventare opache e assumono un colore lattiginoso. Inoltre si può fare la prova di infilzarle con una forchetta, se i rebbi vi penetrano senza difficoltà allora il pesce è pronto per essere portato in tavola e gustato.

Variante Spezzatino di seppie

Una variante di questa ricetta è lo spezzatino di seppie e patate, che potete arricchire o meno con i pomodori pelati. Se vi piacciono le seppie ecco alcune ricette: