Spiedini di capesante al lemongrass con pancetta croccante al barbecue

25 Dicembre 2018
di Community

Ingredienti per 4 persone

Gli spiedini di capesante al lemongrass con pancetta croccante al barbecue sono un secondo piatto molto semplice e veloce da preparare. Per realizzarlo bisogna utilizzare il metodo diretto di cottura: posizionate gli spiedini sulla porzione di griglia che si trova direttamente sopra la fiamma. Gli spiedini di capesante possono essere serviti tanto come antipasto quanto come secondo piatto, in questo caso potete accompagnarli con insalata verde e pane.

Preparazione Spiedini di capesante al lemongrass con pancetta croccante al barbecue

  1. spiedini-di-capesante-al-lemongrass-con-pancetta-croccante-a1883-1Con un coltello tagliate per il lungo i gambi di lemongrass che vi serviranno come spiedini per infilzare le capesante e ricavatene due da ogni gambo. Prendete le fette di pancetta che devono essere sufficientemente lunghe, e avvolgetele intorno ad ogni capasanta. Procedete fino ad esaurimento degli ingredienti. Prendete le capesante così bardate e infilatene quattro su ogni mezzo gambo di lemongrass. Condite con sale e pepe nero macinato al momento. Tagliate a metà i pomodorini e inserite all'interno di ognuna un ciuffetto di prezzemolo riccio, lavato e asciugato. Infilzate i mezzi pomodorini sistemandoli alle estremità degli spiedini di lemongrass e compattateli con cura.
  2. spiedini-di-capesante-al-lemongrass-con-pancetta-croccante-a1883-4Preriscaldate il barbecue a calore medio e con l'ausilio di una spazzola con il manico lungo provvedete ad eliminare eventuali residui. Appoggiate gli spiedini sulla griglia calda con cottura diretta a calore medio, circa 200°C . Chiudete il coperchio. Cuocete per 6 minuti girando gli spiedini solo una volta a metà cottura. Nel frattempo sgusciate e tostate per alcuni minuti sul barbecue le nocciole in un contenitore adatto alla cottura in forno. Lasciatele raffreddare, mettete tra due fogli di carta forno e riducetele in granella con l'aiuto di un batticarne. Impiattate e guarnite il piatto con la granella di nocciole e un filo di olio extravergine di oliva.