Spiedini di agnello

4 Giugno 2020

Ingredienti per 4 persone

Gli spiedini di agnello sono un secondo piatto di carne saporito e leggero, molto facile da preparare. È un piatto ideale da preparare per un pranzo in famiglia o con amici in una bella giornata all’aperto. La carne viene fatta marinare nel succo di limone per attenuare leggermente il sapore forte dell’agnello e rendere il piatto più fresco. In questa ricetta gli spiedini sono aromatizzati con alloro, aglio e rosmarino, ma potete sostituire con gli odori che più preferite e provare anche una marinatura in vino rosso. Per la cottura potete optare, oltre che sulla bistecchiera o al barbecue, anche al forno: in questo caso prestate attenzione a non farli asciugare troppo e girateli spesso. Tra i contorni per completare il piatto, le patate al forno sono un classico, ma per un pranzo leggero serviteli con un’insalata mista di stagione o cipolle in agrodolce.

Preparazione Spiedini di agnello

  1. Mettete la carne in un contenitore, spremete i limoni e versate il succo sullo spezzatino, aggiungete l’alloro, il rosmarino e l’aglio tritato, mescolate per condire bene tutti i pezzi di carne, coprite con la pellicola e lasciate a riposare in frigorifero per almeno un’ora.
  2. Riprendete la carne, fate scolare il liquido di marinatura e iniziate a formare gli spiedini infilzando i pezzetti su stecchi di legno o alluminio.
  3. Fate prendere calore ad una bistecchiera, quando diventa rovente mettete a cuocere gli spiedini e lasciateli un paio di minuti per lato, salandoli a piacere.

Servite gli spiedini con un’insalata mista e gustate.

Variante Spiedini di agnello

Potete cuocere gli spiedini anche al barbecue: bagnate gli spiedini di legno prima di infilzare la carne, in questo modo non si bruceranno in cottura.  Cuoceteli con cottura indiretta a fuoco lento, girandoli spesso, per 18 minuti.

I Video di Agrodolce: Maiale arrosto