Spiedini di feta, accendete la griglia!

19 Giugno 2021

Ingredienti

Gli spiedini di feta sono un fresco antipasto estivo da servire in un pranzo in famiglia o in un buffet aperitivo tra amici, o da portare in tavola come secondo leggero e sfizioso. Sono semplicissimi da preparare e ricordano i nostri grandi classici spiedini tricolore realizzati con mozzarelline e pomodorini. In questa versione il formaggio utilizzato è appunto la feta, accompagnato da verdure miste grigliate che rendono il tutto più saporito e variegato. Potete prepararli in anticipo e passarli sulla griglia giusto poco prima di servirli, ancora meglio se avete in programma un barbecue all’aperto: il sapore sarà ancora più intenso.

Preparazione Spiedini di feta

  1. Iniziate preparando tutti gli ingredienti: tagliate la zucchina a rondelle dello spessore di mezzo centimetro; private il peperone del gambo e dei semi interni, tagliatelo a fettine, quindi a quadratini della grandezza circa delle zucchine; lavate i pomodorini e lasciateli interi.
  2. Scolate la feta dalla sua acqua di conservazione, tamponatela con carta assorbente da cucina e tagliatela a cubetti grandi come gli altri ingredienti.
  3. Componete gli spiedini: prendete uno stuzzicadenti lungo e infilzate tutti gli ingredienti in modo alternato fino a terminarli.
  4. Disponete gli spiedini su un piatto e conditeli con olio extravergine di oliva, poco sale e qualche foglia di erbe aromatiche.
  5. Scaldate bene la griglia e disponete gli spiedini distanziati tra di loro, girandoli su tutti i lati non appena prendono colore.
  6. Una volta che le verdure risultano ben cotte togliete dal fuoco.

Gli spiedini sono pronti.