Home Ricette Antipasti Spiedini di melone: freschissimi

Spiedini di melone: freschissimi

Gli spiedini di melone sono un antipasto freddo estivo facile da preparare: la ricetta con anguria, prosciutto e mozzarella.

di Irene Cirillo

Gli spiedini di melone sono tra gli antipasti estivi preferiti ai buffet per la facilità nel mangiarli con le mani. Questa versione è arricchita con anguria, mozzarelline e prosciutto, conditi con aceto balsamico per avere uno stuzzichino diverso dal solito. Non essendo richiesta la cottura, potete prepararli anche all’ultimo minuto e servirli ai vostri ospiti. A seconda dei gusti potete sostituire il prosciutto cotto con la fesa di tacchino o con il classico prosciutto crudo: sceglietene uno dolce e non troppo stagionato per non creare un contrasto di sapori troppo marcato.

Ingredienti per 4 persone

  • 20
  • 280 cal x 100g
  • molto bassa

Preparazione Spiedini di melone

  1. Dedicateli alla frutta: eliminate la buccia e i semi dal melone e dall’anguria e ricavate con l’apposito utensile delle palline.

  2. Tagliate ogni fetta di prosciutto a metà e formate dei rotolini.

  3. Iniziate a comporre gli spiedini alternando una pallina di melone, una di anguria, un rotolino di prosciutto e una mozzarellina. Continuate fino a terminare gli ingredienti.

  4. Disponete tutti gli spiedini sul piatto da portata e condite con poche gocce di aceto balsamico.

Tenete in frigorifero fino al momento del servizio e gustate.