Home Ricette Secondi piatti Spigola al sale: facilissima

Spigola al sale: facilissima

La Spigola al sale è un secondo piatto semplicissimo ma profumato: si realizza semplicemente in poche mosse.

Ingredienti per 2 persone

  • 50
  • 230 cal x 100g
  • media
di Anna Moroni

Preparazione Spigola al sale

  1. Lavate e asciugate la spigola. Passate poi alla pulizia: tagliate con un paio di forbici ben affilate le pinne. Aprite poi la pancia ed eliminate gli intestini e, infine, rimuovete anche le branchie.

  2. Lavate il pesce e asciugatelo con cura. Lavate anche il prezzemolo, sbucciate uno spicchio d’aglio e tagliatelo a metà. Farcite la pancia della spigola con l’aglio, il prezzemolo e il timo.

  3. Cercate di chiuderla al meglio, in modo che la parte interna, umida, entri il meno possibile a contatto con il sale. Lavate con cura le erbe aromatiche ed asciugatele. Tritatele abbastanza sottili e mescolatele al sale.

  4. Sbattete leggermente i due albumi. Mescolateli con il sale grosso, in modo che diventino leggermente umidi, ma non troppo.

  5. Prendete una teglia da forno abbastanza capiente da contenere il pesce per lungo. Con il sale, create uno strato di circa un paio di centimetri di spessore.

  6. Ponete la spigola sullo strato di sale e copritela completamente con dell’altro. Infornate a 200°C per circa mezz’ora. Rompete la crosta di sale e verificate la cottura. Portate in tavola.