Straccetti di pollo

Gli straccetti di pollo sono un secondo piatto economico. Pochi ingredienti, pollo, rucola e limone, per un piatto dal grande sapore: scopri come cucinarlo.

di Maricruz Avalos Flores

Gli straccetti di pollo con limone e rucola sono un secondo piatto ricco di sapore che può essere preparato velocemente per una cena tra amici o quando si ha poco tempo per stare ai fornelli ed è un’ottima alternativa all’insalata di pollo anche in occasione di un buffet. Per la preparazione di questo semplice ma saporito secondo, necessitate semplicemente di petto di pollo, rucola e una manciata di farina di riso. Il sapore della rucola combinato con quello del limone danno a questa pietanza un sapore delicato che si abbina perfettamente con quello del petto di pollo. Questo piatto può essere preparato e consumato in tutte le stagioni, ma è consigliabile cucinarlo in estate quando si può trovare la rucola selvatica che ha un sapore un po’ più marcato.

Ingredienti per 4 persone

  • 20
  • 250 cal x 100g
  • molto bassa

Preparazione

  1. Lavate la rucola e tritate 5-6 rametti. Preparate una vinaigrette con il succo del limone, la rucola tritata, 1 cucchiaio di olio e il sale. Mettete tutti gli ingredienti in un barattolo, chiudetelo e agitate bene per creare l'emulsione. Tagliate le fettine di pollo a straccetti e metteteli in una teglia, bagnateli con la vinaigrette e mescolate bene per amalgamare tutti i sapori, lasciate riposare per mezz'ora.

  2. La marinatura degli straccetti di pollo
  3. Mettete la farina in sacchetto da freezer (se non siete intolleranti al glutine potete utilizzare la farina 00). Mettete gli straccetti scolati dalla marinatura all'interno della sacchetto di plastica e agitate molto bene per fare aderire uniformemente la farina al pollo.

  4. Riscaldate l'olio rimasto in una padella e friggete gli straccetti per 6-7 minuti girandoli con una pinza affinché cuciano su entrambi i lati. Cuocete per poco tempo altrimenti rischiate di seccare il pollo. Aggiungete la rucola e mescolate per pochi secondi, spegnete la fiamma e portate a tavola.

  5. La cottura degli straccetti di pollo

Servite caldi.

Variante

Per avere una ricetta ancora più leggera: eliminate la farina e riducete di 20 g la quantità di olio da usare per friggere gli straccetti.