Streghette al barbecue: il perfetto finger food

14 Dicembre 2018
di Community

Ingredienti per 6 persone

Le streghette al barbecue sono un antipasto semplice e veloce da preparare, per cui sono necessari pochissimi ingredienti. Sono perfette sia come antipasto che come finger food per un aperitivo. Il metodo di cottura previsto è quello di tipo diretto: la cottura delle streghette avviene mettendole sulla porzione di griglia che si trova direttamente sopra la fiamma. In pochi minuti, avrete preparato un gustoso e fragrante pane, perfetto per essere servito con salumi e formaggi.

Preparazione Streghette al barbecue

  1. streghette-al-barbecue-a1998-1Prendete un pezzo di pasta di pane e, senza lavorarla troppo, appiattite su un piano di lavoro infarinato. Inseritela nella macchina per tirare la pasta raddoppiandola per 3 o 4 volte. In ultimo tiratela sottile facendo passare la sfoglia nel penultimo rullo della macchina. Oppure, potete tirare la sfoglia con il mattarello. In ogni caso, deve essere molto sottile.
  2. streghette-al-barbecue-a1998-2Tagliate la pasta con la rotella tagliapasta e formate dei rettangoli non troppo lunghi (oppure delle losanghe). Appoggiate un foglio di carta forno su una teglia e sistemate le streghette una accanto all’altra.
  3. streghette-al-barbecue-a1998-3Pennellate con olio extravergine di oliva, aiutandovi con un pennello in silicone. Cospargete le streghette con fiocchi di sale. Preriscaldate il barbecue a calore medio. Spazzolate bene la griglia di cottura.
  4. streghette-al-barbecue-a1998-4Predisponete una cottura e appoggiate la teglia sulla griglia. Cuocete per 10-12 minuti a 200°C circa, mantenendo il coperchio chiuso. Controllate che le streghette siano ben dorate e croccanti.