Strudel ai frutti rossi fatto in casa

12 Marzo 2020

Ingredienti per 4 persone

Lo strudel ai frutti rossi costituisce una valida alternativa al tradizionale strudel di mele, uvetta e pinoli. È semplice e veloce da preparare, inoltre il suo ripieno rosso, lo rende molto scenografico e può essere servito in svariate occasioni. La base è formata da della pasta brisée che potrete preparare in casa in pochi minuti o acquistare già pronta in rotoli. La pasta sfoglia resta comunque una valida alternativa. Per il ripieno è possibile utilizzare fragole o frutti di bosco freschi oppure un mix di quelli surgelati. Qualunque sia la vostra scelta le fragole e i frutti di bosco andranno cotti in padella per qualche minuti insieme allo zucchero in modo da permettere la fuoriuscita dell’acqua presente naturalmente all’interno della frutta. In questo modo il ripieno risulterà più compatto evitando così di ottenere uno strudel dorato sopra ma molle sotto. Lo strudel ai frutti rossi si presta ad essere servito tiepido accompagnato da una salsa alle fragole, una crema alla vaniglia o a del gelato al fiordilatte. Se amate questo dolce provate anche la versione pere e cioccolato.

Preparazione Strudel ai frutti rossi fatto in casa

  1. Versate sulla spianatoia la farina a fontana, aggiungete 150 g di burro freddo a pezzetti e iniziate ad amalgamare gli ingredienti fino ad ottenere un impasto sabbioso. Aggiungete ora l’acqua e un pizzico di sale. Lavorate di nuovo il tutto fino ad ottenere un panetto liscio ed elastico.
  2. Avvolgetelo nella pellicola per alimenti e lasciatelo riposare in frigorifero per circa 30 minuti.
  3. Nel frattempo mondate le fragole, lavate i frutti di bosco e sbucciate la mela riducendola a piccoli pezzetti. In una padella versate 30 g di  burro rimasto, la mela, le fragole, i frutti di bosco, il succo e la scorza del limone e infine lo zucchero. Mescolate per amalgamare gli ingredienti e fate cuocere per circa 10 minuti senza coperchio.
  4. Mentre il ripieno sta cuocendo tritate la frutta secca grossolanamente.
  5. Una volta che il composto sarà pronto, prelevatene poco meno di metà e frullatelo con un mixer ad immersione in modo da ottenere una salsa liscia. Cosparge la restante parte con due cucchiai di pangrattato, un pizzico di cannella e la frutta secca.
  6. Riprendete la pasta brisée e stendetela con un matterello ad uno spessore di circa 3 mm dandogli possibilmente la forma di un rettangolo. Disponete la base su un canovaccio. Stendete il ripieno ormai freddo sulla base, lasciando circa 3 cm di spazio intorno ai bordi. Arrotolate lo strudel aiutandovi con lo strofinaccio. Sigillate per bene i bordi presento bene con i polpastrelli. Spennellate la superficie con un poco di burro fuso o latte ed infornate a 180°C per circa 30 minuti o fino a quando la pasta risulterà dorata.
  7. Lasciate intiepidire e spolverizzate con lo zucchero a velo.
I Video di Agrodolce: Tortino di alici