Home Ricette Dolci Strudel di castagne e mele: arriva l’autunno

Strudel di castagne e mele: arriva l’autunno

Lo strudel di mele e castagne è una variante del dolce tradizionale, è perfetto per la stagione autunnale: ecco come si prepara.

di Roberta Favazzo

Lo strudel di castagne e mele ci regala un anticipo di autunno. Entrambi giocano un ruolo vincente in numerosi dessert, e la ricetta dello strudel di mele e castagne non fa eccezione. Si tratta del classico dolce da poter gustare sia a fine pasto (accompagnato con una sfera di gelato o con due cucchiai di crema pasticcera) che per merenda, o insieme al tè. Un dolce autunnale come questo mette tutti d’accordo. Non richiede che pochi ingredienti ed pronto in poco più di mezz’ora. Si può arricchire con l’aggiunta di uvetta e pinoli o con delle gocce di cioccolato. Ma la verità, è che è buonissimo anche in questa sua ricetta semplice. Tenete sempre in casa una confezione di pasta sfoglia, sarà la vostra salvezza quando avrete voglia di una delizia come questa.

Ingredienti per 6 persone

  • 45
  • 370 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Strudel di castagne e mele

  1. Sbucciate le mele e tagliatele a cubetti. Tagliate a pezzetti anche le castagne lesse.

  2. Riunitele in una ciotola con lo zucchero di canna, la cannella, il rum e mescolate bene.

  3. Adesso srotolate la pasta sfoglia e distribuite su un lato il ripieno. Coprite con dei fiocchetti di burro.

  4. Chiudete la pasta sovrapponendola sul ripieno e sigillate bene i bordi.

  5. Bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta.

  6. Fate cuocere lo strudel in forno caldo a 180 °C fino a quando sarà dorato.

Fate riposare lo strudel quindi gustatelo a fette accompagnandolo con un ciuffo di panna montata.

Variante Strudel di castagne e mele

Potete utilizzare della marmellata di castagne al posto delle castagne lesse, diventerà ancora più veloce da preparare.