Home Ricette Dolci Dolci da Forno Strudel di mele: ricetta tradizionale

Strudel di mele: ricetta tradizionale

Lo strudel di mele è un dolce tradizionale, si realizza un impasto elastico e si farcisce con mele, pangrattato tostato e uvetta.

di Tiziana Molti

Lo strudel di mele, che in tedesco significa vortice, è un dolce a base di mele molto diffuso in Austria e nel Trentino Alto Adige. Le sue vere origini sono però turche, lo strudel è infatti una versione del Baklava, dolce turco ancora oggi a base di miele e frutta secca. La sfoglia per realizzare lo strudel è molto semplice da preparare, si tratta infatti di una pasta realizzata con farina, acqua tiepida e poco olio di semi anche se alcune versioni prevedono l’inserimento di un uovo. La particolarità di questo impasto è che rimane molto elastico, questo gli permette di essere steso sottilissimo senza rompersi. Per farlo utilizzate i palmi delle mani e procedete con delicatezza. Il ripieno dello strudel tradizionale prevede come ingrediente principale le mele arricchite da cannella, pinoli e uvetta ammollata nel rum. Scegliete mele renette farinose e saporite, se volete però potete utilizzare anche mele di altre varietà come le golden, le fuji o le granny smith. Molto importante è stendere uno strato di pangrattato tostato nel burro sulla base della pasta, questo passaggio permette di avere un dolce ben equilibrato, è il pane ad assorbire il liquido che rilasciano le mele durante la cottura. Lo strudel di mele va servito tiepido accompagnato preferibilmente con crema inglese o con panna montata o gelato alla crema.

Ingredienti per 4 persone

  • 60
  • 230 cal x 100g
  • media

Preparazione Strudel di mele

  1. Su di un tagliere disponete 200 g di farina e formate la classica forma a fontana. Al centro versate l’acqua tiepida e l’olio. Lavorate gli ingredienti con una forchetta e proseguite a mano ad aggiungere sempre più farina. Lavorate per almeno 5 minuti, l’impasto deve essere morbido ma non appiccicoso.

  2. strudel di mele step1

  3. Copritelo con un canovaccio e lasciate riposare 30 minuti.

  4. strudel di mele step2

  5. Mettete l’uvetta in ammollo in acqua fredda e rum.

  6. strudel di mele step3

  7. In una padella fate sciogliere 40 g di burro e aggiungete il pangrattato, mescolate fate rosolare qualche minuto facendo attenzione a non bruciarlo. Trasferite il pane in un piatto e lasciate raffreddare.

  8. strudel di mele step4

  9. Sbucciate le mele, privatele del torsolo, tagliatele in 4 spicchi e tagliatele a fettine sottili.

  10. strudel di mele step5

  11. Man mano che tagliate le mele irrorate con succo di limone e mescolatele per evitare che anneriscano.

  12. strudel di mele step6

  13. Alla fine unite lo zucchero e abbondante cannella, mescolate e lasciate macerare.

  14. strudel di mele step7

  15. Spolverizzate un tagliere con poca farina, riprendete la pasta e schiacciatela inizialmente con le dita poi iniziate a stenderla con il mattarello. Strasferite la pasta su di un canovaccio pulito ed infarinato e iniziate a tirarla con le mani facendo molta attenzione a non romperla, otterrete un rettangolo di circa 50×80 centimetri.

  16. strudel di mele step8

  17. Cospargete con il pangrattato il centro la pasta, dovete lasciare circa 5 centimetri di bordo libero.

  18. strudel di mele step9

  19. Distribuite sul pangrattato le mele private del liquido, l’uvetta strizzata e i pinoli, spolverizzate con altra cannella.

  20. strudel di mele step10

  21. Ripiegate i bordi verso l’interno.

  22. strudel di mele step11

  23. Iniziate ad arrotolare la pasta aiutandovi con il canovaccio.

  24. strudel di mele step12

  25. Fate sciogliere il rimanente burro e spennellate la superficie delle strudel. Foderate una teglia con carta forno e trasferitevi lo strudel. Cuocete a 180°C per circa 40 minuti o fino a doratura.

  26. strudel di mele step13

Sfornate il dolce e copritelo con abbondante zucchero a velo. Servite tiepido.