Home Ricette Secondi piatti Stufato di seitan: per la cena

Stufato di seitan: per la cena

Lo stufato di seitan è una golosa alternativa vegana ai classici secondi piatti a base di carne, potete accompagnarlo con verdure.

di Alessia Dalla Massara

Lo stufato di seitan è un secondo piatto perfetto per chi per scelta o per esigenze alimentari, non consuma carne. La mancanza di quest’ultimo ingrediente nella dieta quotidiana può non lasciare indifferenti, soprattutto se ci fermiamo un attimo a pensare a quei piatti tipici della tradizione culinaria italiana, come lo spezzatino, l’arrosto o le polpette, che hanno segnato gran parte dei nostri pranzi domenicali fin dall’infanzia. Oggi, trovare delle alternative che diano un risultato molto simile a quello di una bella bistecca, non è più un miraggio, ne tanto meno lo è dal punto di vista nutrizionale. Il seitan, alimento ricavato dal frumento, è un vero concentrato di proteine vegetali e può essere utilizzato tranquillamente al posto della carne nella realizzazione di numerosissime ricette. Ottenuto dalla lavorazione della farina di grano e lessato in acqua insaporita con salsa di soia, ha un consistenza e un colore molto simili a quelli della carne. Il procedimento per preparare uno spezzatino di seitan non è molto diverso da quello tradizionale: si prepara un soffritto a base di odori, si aggiunge il seitan tagliato a cubetti e si lascia cuocere allungando con del brodo. Per insaporire ancora di più il vostro spezzatino potete aggiungere qualche cucchiaino di curry o delle erbe aromatiche.

Ingredienti per 4 persone

  • 25
  • 300 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Spezzatino di seitan

  1. Tagliate a dadini la carota, la cipolla ed il sedano. Fate rosolare il tutto in una padella con un filo d’olio. Aggiungete i pomodori e i pisellini e lasciate insaporire fino a che questi ultimi non inizino ad ammorbidirsi.

  2. Unite il seitan e aggiungete qualche mestolo di brodo vegetale in modo da coprire gli ingredienti. Lasciate cuocere a foco medio per circa 15 minuti con un coperchio.

  3. A questo punto levate il coperchio, aumentate leggermente la fiamma e cuocete per altri 5 minuti in modo che il liquido si rapprenda. Regolate di sale e completate con delle erbe aromatiche fresche.