Sugo di ricciola: primo piatto di pesce

24 Giugno 2019

Ingredienti per 4 persone

Il sugo di ricciola è un primo piatto di pesce che richiede poco tempo ed è molto facile da preparare, anche se non siete molto esperti ai fornelli, ma volete fare un figurone con i vostri ospiti. La ricciola è un pesce prelibato, il più pregiato tra i pesci azzurri, con carni sode dall’alto valore di grassi insaturi omega 3, sali minerali, calcio, fosforo, proteine e vitamine che si presta a diverse cotture e preparazioni in cucina. È ottima in carpaccio, si può preparare in padella, alla piastra, al sale, al cartoccio e si abbina a molti condimenti. La ricetta del sugo di ricciola è perfetta anche per condire la pasta, magari linguine e con una punta di peperoncino, per presentare un primo piatto completo e molto saporito. Si può fare anche in versione bianca, senza pomodoro con olive e capperi: questo pesce vi permette di sbizzarrirvi in cucina e provare tanti sapori e accostamenti nuovi, ma in qualsiasi modo si faccia è sempre la ricciola la protagonista. Se si utilizzano esemplari interi si può fare un brodo con la testa e le lische, che aggiunto al sugo lo rende più saporito. Affidatevi al vostro pescivendolo di fiducia per fare la scelta migliore e acquistare pesce buono e di stagione.

Preparazione Sugo di ricciola

  1. Lavate e tritate la cipolla, la carota e il sedano, sbucciate l’aglio e metteteli a soffriggere in una padella con l’olio extravergine d’oliva. Sfumate con il vino e aspettate che evapori l’alcool.
  2. Aggiungete la polpa di pomodoro in padella e mescolate. Regolate di sale e pepe e fate cuocere per dieci minuti.
  3. Unite i filetti di ricciola lavati, spinati e ridotti in pezzi. Aggiungete il basilico e lasciate cuocere per pochi minuti fino a cottura del pesce.

Variante Sugo di ricciola

Guarnite con foglie di basilico fresche e servite.