Tacos con carnitas

20 Marzo 2020

Ingredienti per 6 persone

I tacos con carnitas sono un piatto tipico della cucina messicana preparati con carne di maiale speziata e cotta lentamente. Il ripieno è simile al pulled pork americano, ma con spezie diverse e con l’aggiunta di succo di lime e coriandolo che caratterizzano i sapori messicani. La cottura della spalla di maiale per le carnitas viene fatta lentamente in pentola con acqua, potete utilizzare anche brodo di carne per aggiungere sapore al piatto, ma fate attenzione a non aggiungere troppo liquido a inizio cottura: non deve essere un bollito, l’acqua deve lentamente evaporare e cuocere la carne lasciando un fondo di cottura cremoso. Meglio aggiungere, in caso, altra acqua poco per volta fino a cottura ottimale. Per dare un tocco in più al piatto, una volta che la carne è cotta e prima di sfilacciarla, potete ripassarla velocemente in una padella rovente per far formare una crosticina esterna che accentuerà tutti i sapori della carne e delle spezie. Potete utilizzare tortillas già pronte, o prepararle in poche mosse da voi in casa seguendo la nostra ricetta.

Preparazione Tacos con carnitas

  1. Tagliate la spalla di maiale a pezzi di medie dimensioni e metteteli in una pentola capiente e dal fondo spesso. Conditela con tutte le spezie in polvere e la cipolla tritata, aggiungete il succo dei lime e mescolate con un cucchiaio di legno per farla insaporire.
  2. Versate nella pentola acqua fino a coprire la carne e ponete sul fuoco. Mantenete la fiamma vivace fino ad ebollizione, successivamente abbassate la fiamma e lasciate cuocere per circa 2 ore.
  3. Quando l’acqua è evaporata quasi del tutto e la carne risulta molto tenera, togliete dal fuoco e sfilacciate il maiale con l’aiuto di due forchette.
  4. Amalgamate bene la carne con il sughetto formatosi in pentola e farcite le tortillas.

Aggiungete coriandolo tritato fresco e servite.

I Video di Agrodolce: Ciambellone senza uova