Tagliatelle con crema di patate e piselli, vegetariane

12 Aprile 2021

Ingredienti per 4 persone

Le tagliatelle con crema di patate e piselli sono un primo delicato e molto semplice da preparare. Un piatto adatto per tutte le occasioni, in particolare in primavera quando i piselli freschi sono di stagione. Se non siete in stagione potete utilizzare, tuttavia, anche quelli surgelati, prestando cura di acquistare quelli finissimi che oltre ad essere molto dolci necessitano di una cottura breve. Le patate creano una crema che avvolge le tagliatelle rendendole setose e i piselli aggiungono sapore e colore. Se la crema di patate dovesse asciugarsi un po’ basterà versare poca acqua calda e mescolare. Prestate attenzione a utilizzare patate nuove, le patate vecchie infatti potrebbero creare una crema molto collosa che potrebbe sbilanciare il piatto. Se non seguite una dieta vegetariana e amate un gusto più ricco si possono aggiungere dei cubetti di prosciutto cotto o di pancetta o altrimenti una generosa dadolata di guanciale.

Preparazione Tagliatelle con crema di patate e piselli

  1. Portate a bollore abbondante acqua salata. Sbucciate e lavate le patate poi fatele bollire per circa 10/15 minuti. Con un goccio d’acqua di cottura frullatele con un cutter fino a ottenere una crema. Regolate di sale e pepe.
  2. Scaldate l’olio in una padella e fate rosolare l’aglio. Versate i piselli e fateli insaporire. Aggiungete le foglie di menta e fate cuocere per 15 minuti. Aggiustate di sale. Tuffate le tagliatelle in acqua bollente e lasciatele cuocere al dente. Una volta cotte le tagliatelle, fatele saltare nella crema di patate poi aggiungete i piselli. Spolverate con il parmigiano e terminate con una macinata di pepe.