Home Ricette Primi piatti Tagliatelle con crema di topinambur e noci

Tagliatelle con crema di topinambur e noci

Le tagliatelle con crema di topinambur e noci sono un primo vegetariano semplice da preparare, gustoso e ideale da portare in tavola nel periodo invernale.

Ingredienti per 4 persone

  • 35
  • 260 cal x 100g
  • bassa
di Ileana Pavone

Le tagliatelle con crema di topinambur e noci sono un primo piatto vegetariano semplice da preparare, gustoso e ideale da portare in tavola nel periodo invernale. Le nostre tagliatelle con crema di topinambur e noci sono state preparate aggiungendo ai topinambur cotti della ricotta, gherigli di noci e del parmigiano reggiano grattugiato. Il topinambur è un tubero dal sapore delicato, che ricorda il carciofo ed è ricco di proprietà nutritive: è un ortaggio povero di calore, ha un basso indice glicemico, è ricco di vitamine e aiuta a combattere stress e stanchezza. Per pulire i topinambur, vi consigliamo di sciacquarli bene sotto l’acqua corrente per eliminare eventuali residui di terra, poi utilizzate un coltellino molto affilato o un pela verdure per eliminare la buccia. Se volete arricchire le nostre tagliatelle con crema di topinambur e noci, potete aggiungere dello speck o del guanciale rosolato in padella, oppure sostituire la ricotta con del formaggio fresco come la robiola o della panna fresca.

Preparazione Tagliatelle con crema di topinambur e noci

  1. Pelate i topinambur e, a mano a mano che li pulite, trasferiteli in una ciotola con acqua acidulata con il succo del limone. Tagliateli poi a fettine piuttosto regolari.

  2. Versate l’olio in una padella con l’aglio, aggiungete i topinambur e fate insaporire qualche minuto. Aggiungete un bicchiere circa di acqua, regolate di sale e pepe e coprite con un coperchio; fate cuocere circa 20 minuti, aggiungendo acqua all’occorrenza, o finché i topinambur risulteranno morbidi. Aggiungete a fine cottura il prezzemolo tritato e togliete l’aglio.

  3. Trasferite i topinambur cotti in un contenitore alto, aggiungete 60 g di noci, il parmigiano e la ricotta; frullate gli ingredienti con un frullatore ad immersione, aggiungendo qualche cucchiaio di acqua. Dovete ottenere una crema omogenea.

  4. Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolatela e conditela con la crema di topinambur e noci, mantecando con acqua di cottura. Servite con i restanti gherigli di noci e, se volete, altro parmigiano e un pizzico di pepe.