Tagliatelle di zucca con salsiccia: primo piatto completo

23 Settembre 2019

Ingredienti per 4 persone

Le tagliatelle di zucca con salsiccia sono un primo piatto autunnale corposo e saporito, adatto per un pranzo in famiglia o da offrire ai vostri ospiti. La pasta fresca può essere aromatizzata e colorata in vari modi: con gli spinaci, con le barbabietole, con il concentrato di pomodoro o con la zucca; quest’ultima, con il suo sapore delicato e dolciastro consente alla pasta di essere condita con vari sughi. Che sia un burro e salvia semplice o un sugo più saporito come quello di salsiccia, di funghi o di pancetta croccante, la pasta risulterà sempre gustosa. La zucca più adatta è quella con polpa carnosa e soda come la butternut o la mantovana. La cottura ideale è al forno, ma la zucca si può anche lessare: in questo caso bisognerà avere l’accortezza di far scolare bene il liquido ed ottenere una polpa asciutta dopo averla schiacciata, in modo da non annacquare l’impasto. Il sugo di salsiccia può essere arricchito da pangrattato croccante ripassato nel burro o da una spolverizzata di Grana.

Preparazione Tagliatelle di zucca con salsiccia

  1. Pulite la zucca, tagliatela a dadini e cuocetela in forno a 200° C per 40 minuti, lasciatela raffreddare e poi riducetela il poltiglia. In una terrina unite la polpa ottenuta, la farina e l’uovo e mescolate fino ad ottenere una pasta liscia e morbida. Lasciate riposare per un’ora.
  2. Stendete la pasta in una sfoglia non troppo sottile, ripiegatela su se stessa e tagliatela a tagliatelle.
  3. Fate soffriggere la cipolla tritata nell’olio extravergine di oliva, unite l’aglio, il rosmarino e la salsiccia sbriciolata e fate rosolare. Sfumate con il vino e lasciate cuocere per 10 minuti. Lessate le tagliatelle in abbondante acqua bollente salata, scolatele e passatele in padella con il sugo per farle insaporire.

Amalgamate il tutto e servite.