Tagliatelle alla zucca: impasto aromatizzato

3 Febbraio 2021

Ingredienti per 4 persone

Le tagliatelle alla zucca sono un primo piatto vegetariano invernale delicato e facilmente apprezzato da tutti. Unire la zucca all’impasto delle tagliatelle rende il piatto semplice e saporito senza la necessità di utilizzare condimenti elaborati o sughi ricchi. Proprio per questo abbiamo condito queste tagliatelle di zucca con un buon burro di ottima qualità e qualche noce tritata per aggiungere croccantezza. Nella realizzazione della pasta abbiate cura di eliminare dalla polpa della zucca quanta più acqua di vegetazione possibile, in questo modo si può evitare che l’impasto risulti troppo liquido. Basterà poi unire questa polpa alle farine e alle uova e impastare come se fosse una normale pasta fresca. Se volete realizzare un piatto più ricco, provate a condire queste tagliatelle alla zucca con un sugo di salsiccia, un abbinamento classico invernale e molto saporito oppure con poca panna e cubetti di pancetta, o con un pesto di nocciole.

Preparazione Tagliatelle alla zucca

  1. Pulite la zucca eliminando i semi, i filamenti interni e la buccia, tagliate la polpa a pezzi e mettetela a cuocere in acqua bollente leggermente salata per circa 20 minuti, fin quando risulta morbida e uniformemente cotta. Scolate la zucca, lasciate qualche pezzo intero da parte e schiacciate la restante polpa con una forchetta; mettetela in un canovaccio pulito. Strizzate il canovaccio in modo da eliminare tutta l’acqua di cottura e ottenere una polpa ben asciutta.
  2. Disponete sul piano di lavoro le farine a fontana, ponete al centro la polpa di zucca e rompete le uova. Unite un pizzico di sale e iniziate ad impastare incorporando pian piano tutta la farina.
  3. Lavorate l’impasto velocemente fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo. Coprite con pellicola e lasciate riposare per almeno 20 minuti. Passato il tempo di riposo infarinate il piano di lavoro e iniziate a stendere l’impasto al mattarello. Formate una sfoglia non troppo sottile, ripiegatela a tre a libro e tagliate con il coltello per formare le tagliatelle. Aprite le tagliatelle con le mani e copritele con un canovaccio pulito, per non farle attaccare.
  4. Nel frattempo mettete a bollire una pentola con abbondate acqua salata e ponete una padella antiaderente sul fuoco: mettete in padella il burro, fatelo sciogliere e unite la zucca tenuta da parte e tagliata in piccoli pezzi. Fate rosolare e aggiungete le noci tritate al coltello.
  5. Cuocete la pasta, scolatela al dente e passatela in padella. Fate saltare velocemente per fare amalgamare tutti i sapori e impiattate.

servite con un cucchiaio di grana grattugiato in ogni piatto.

I Video di Agrodolce: Virgin Mary