Tartine all’insalata di pollo: si prepara il cenone

24 Dicembre 2020

Ingredienti per 6 persone

Le tartine all’insalata di pollo sono un antipasto facile da preparare e molto sfizioso. È una di quelle ricette che lascia ampio spazio ai gusti e alla fantasia personale in quanto l’insalata di pollo può essere arricchita con tutti gli ingredienti che avete a disposizione, anche come una ricetta di riciclo. Noi abbiamo utilizzato insalata iceberg, piselli e carote lessate e utilizzato un pollo arrosto, dunque già molto saporito, ma un buon accostamento di sapori potete realizzarlo unendo pomodori secchi e sottaceti. Preparate anche la maionese in casa, potete farla leggera o aromatizzata. Se preparate l’insalata e i cestini in precedenza, farciteli solamente prima di servire, in questo modo resteranno croccanti e non si inumidiranno eccessivamente a contatto con l’insalata.

Preparazione Tartine all'insalata di pollo

  1. Lavate e pelate le carote, tagliatele a cubetti piccoli e lessatele in acqua bollente salata insieme ai piselli per circa 5 minuti. Quando sono morbide ma ancora consistenti scolate e tenete da parte.
  2. Riducete il pollo a straccetti abbastanza piccoli e mettete la carne in una terrina abbastanza ampia. Unite le carote e i piselli, lavate e tagliate l’iceberg a striscioline molto sottili e unitelo nella terrina. Salate leggermente e iniziate a mescolare. Unite abbondante maionese e il succo di limone e amalgamate tutti gli ingredienti.
  3. Distendete la pasta brisèe e ricavate dei dischi con l’aiuto di un coppapasta. Metteteli dentro degli stampini da muffin rivestendo bene le pareti a formare coppette, bucherellate il fondo con una forchetta e infornate a forno caldo a 200° C per 10 minuti, fino a quando risultano ben dorate.
  4. Sfornate i cestini, lasciate raffreddare e riempiteli con l’insalata di pollo.

Guarnite con aneto tritato e servite freddi.

I Video di Agrodolce: Gnocchi verza e speck