Home Ricette Dolci Tartufini alle nocciole: uno tira l’altro

Tartufini alle nocciole: uno tira l’altro

I tartufini alle nocciole sono uno snack dolce goloso e facile da preparare: la ricetta senza uova con pasta di nocciole e granella.

di Irene Cirillo

I tartufini alle nocciole sono dolcetti sfiziosi e golosi da preparare in poco tempo quando si ha voglia di uno snack leggero da offrire anche a ospiti dell’ultimo minuto. Sono palline composte da cioccolato fondente, latte, crema di nocciole e ricoperti di cacao; non prevedono pan di spagna o altre basi, l’interno è cremoso grazie al cioccolato, ma anche croccate grazie alla granella. Scegliete cioccolato fondente almeno al 70% e di ottima qualità per apprezzarne al meglio tutte le qualità organolettiche. Abbiamo unito un po’ di crema di nocciola pura, si trova al supermercato o in un negozio di alimenti biologici ben fornito. Potete anche preparare i tartufini in abbondanza e congelarli: basterà tirarli fuori poco prima di servirli e saranno come appena fatti.

Ingredienti per 6 persone

  • 30
  • 110 cal x 100g
  • molto bassa

Preparazione Tartufini alle nocciole

  1. Mettete il latte in un pentolino e portatelo a bollore. Nel frattempo tritate il cioccolato e mettetelo in una terrina insieme alla crema e alla granella di nocciole.

  2. Versate il latte caldo sul cioccolato e mescolate fino a farlo sciogliere completamente, amalgamate tutti gli ingredienti con un cucchiaio e lasciate raffreddare a temperatura ambiente. Ponete poi il composto in frigorifero per farlo rassodare ulteriormente.

  3. Una volta che il composto è abbastanza sodo riprendetelo e iniziate a forare delle palline con le mani. Disponete il cacao in un piatto e passateci ogni pallina fino a ricoprirla completamente. Lasciate in frigorifero fino al momento di consumarle.

Variante Tartufini alle nocciole

I tartufini sono pronti.