Tasche di tacchino a sorpresa

6 Luglio 2020
di Anna Moroni

Ingredienti

Preparazione Tasche di tacchino a sorpresa

  1. Separate le punte degli asparagi dai gambi e lessatele in acqua salata per 7 minuti. Tagliatele a tocchetti e mettetele in una terrina. Aggiungete la feta sbriciolata, i pinoli, il pangrattato, se serve, e amalgamate.
  2. Tagliate a tocchetti, lessate e ripassate le carote in padella con una noce di burro. Frullatele con il groviera e aggiustate di sale e pepe. Aggiungete il pangrattato, se occorre, poi amalgamate e tenete da parte.
  3. Mettete a bagno i pomodorini secchi in acqua tiepida. Unite la mozzarella (possibilmente tipo fior di latte), qualche foglia di basilico, i pomodorini e le noci a pezzi, mettete in tutto nel bicchiere del mixer e frullate grossolanamente. Aggiustate di sale e il pepe.
  4. Stendete la fesa di tacchino su un tagliere e aggiungete un pizzico di sale. Con un cucchiaio, distribuite il primo tipo di ripieno su una metà della fetta. Formate la tasca ripiegando in due la fetta di carne.
  5. Per evitare la fuoriuscita del composto durante la cottura, chiudete i tre lati aperti della fesa con tre stuzzicadenti. Procedete allo stesso modo con le altre tasche. Preparatene due per ogni tipo di ripieno, per un totale di sei.
  6. In tre padelle differenti, o almeno due, sciogliete una noce di burro in un po’ di olio extravergine d’oliva. Rosolate, quindi, le tasche, avendo cura di abbinare in padella quelle con il medesimo tipo di ripieno.
  7. Versate un bicchiere di brodo in ogni padella e terminate la cottura dopo un quarto d’ora circa. Per verificare se le tasche sono al punto giusto, affondate la punta di un coltello. Se la ritirate asciutta, sono cotte.
  8. Tagliate le tasche in due parti uguali, quindi disponetele in cerchio sull’esterno del piatto. Insaporite versando su il condimento rimasto in padella. Al centro, come contorno, potete aggiungere asparagi e carotine.
I Video di Agrodolce: Aperol sour