Teneroni di vitello saporiti con patate

12 Giugno 2020
di Sergio Barzetti

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Teneroni di vitello saporiti con patate

  1. Sciacquate bene il rosmarino e asciugatelo, tamponandolo con un canovaccio pulito. Frullatelo con del sale grosso, cosicché questo si impregni degli oli essenziali profumati.
  2. Sezionate la pancia di vitella in strisce lunghe approssimativamente 20 centimetri e larghe 5. Poi massaggiatele con il trito aromatico e arrotolatele. Tenetele ferme legandole con lo spago.
  3. A questo punto, passate le nostre girelle nella farina, poi trasferitele in un tegame con un filo d’olio extravergine caldo e rosolatele per bene da entrambe le parti, con una foglia d’alloro.
  4. Riducete in cubetti il sedano, le carote e la cipolla. Quando la carne sarà ben rosolata, spostatela un attimo per asciugare velocemente il grasso sul fondo del tegame con la carta assorbente.
  5. Rimettete nel tegame le girelle, aggiungete le verdure tritate e bagnate il tutto con il vino rosso. Lasciate cuocere per circa 20 minuti, il tempo che evapori l’alcol, poi regolate di sale.
  6. Nel frattempo pelate le patate e tagliatele a metà. Trascorsi i 20 minuti, mettetele nel tegame, nel quale verseremo anche il brodo vegetale e l’altra foglia di alloro. Coprite con coperchio e cuocete per 80 minuti.
  7. Servate i teneroni accompagnati con le patate, che durante la cottura avranno acquistato tantissimo sapore. Non dimenticate di bagnare ogni porzione col sughetto rimasto nel tegame.
I Video di Agrodolce: Involtini alla romana