Timballo di pasta

17 Luglio 2020
di Anna Moroni

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Timballo di pasta

  1. Fondete il burro in una casseruola, aggiungete la farina, mescolate e fate cuocere per 5 minuti. Scaldate il latte ed unitelo a filo, mescolando continuamente per evitare che si formino dei grumi. Salate e insaporite con una grattata di noce moscata. Lasciate cuocere per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  2. In una casseruola versate un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva e fate soffriggere la cipolla tritata finissima e l’aglio schiacciato con lo schiaccia aglio. Unite la carne e alzate la fiamma. Rosolatela per bene, fino a quando prenderà un bel colore ambrato.
  3. Versate il vino e lasciate sfumare. Frullate i pomodori pelati e aggiungeteli alla carne insieme al concentrato. Aggiustate di sale e aromatizzate con il pepe. Abbassate la fiamma e lasciate sobbollire per un’oretta. Accendete il forno a 200°C con funzione statica.
  4. Riempite d’acqua una pentola capiente. Mettetela su fiamma alta e quando l’acqua bolle, salatela e calate la pasta. Cuocetela secondo le istruzioni riportate nella confezione ma lasciandola ben al dente.
  5. Una volta pronta, scolatela e passatela velocemente sotto al getto dell’acqua fredda in modo da fermare la cottura. Conditela con il ragù di carne e, poi, aggiungete anche la besciamella. Unite abbondante parmigiano reggiano grattugiato.
  6. Ponetela in forno già caldo per circa 15 minuti o fino a quando la parte superiore non avrà formato una bella crosticina dorata. Servitela calda in inverno e tiepida in estate.
I Video di Agrodolce: Torta di pancarrè