Tiramisù per bambini: buonissimo

21 Agosto 2020

Ingredienti per 8 persone

Il tiramisù per bambini è la versione senza caffè del dolce classico, goloso e ideale per una festa, che prevede la bagna realizzata con latte e cacao. Il tiramisù è tra i dolci più amati e realizzati, ne esistono diverse versioni, dalla frutta al cioccolato, con liquore o senza per non parlare della discussione sui biscotti da utilizzare. In questa variante per i più piccoli, ma amata anche dagli adulti, la differenza sta solamente nella bagna che non prevede caffè. Un’accortezza è sempre quella di pastorizzare le uova, specialmente in caso di bimbi piccoli, per eliminare ogni possibile rischio dovuto alla presenza di batteri come la salmonella. Per la pastorizzazione delle uova si calcolano 50 grammi di zucchero e 10 ml di acqua per ogni uovo: una volta separati albumi e tuorli, montate i secondi con metà dello zucchero; in un pentolino mescolate l’acqua e lo zucchero rimasto e portate ad una temperatura di 121° C monitorando con un termometro da cucina. Raggiunta la temperatura versate a filo metà sciroppo sui tuorli e metà sugli albumi montati a neve e incorporarlo con le fruste per circa 5 minuti. In questo modo il calore dello sciroppo eliminerà ogni possibile batterio presente nelle uova. Se non disponete di un termometro da cucina non disperate, si possono pastorizzare le uova anche senza di esso. Bisogna fare molta attenzione allo sciroppo in cottura: quando iniziano a formarsi le bollicine in superficie, la temperatura è di 121°C. Ricordate di detrarre la quantità di zucchero utilizzato per la pastorizzazione dalla quantità necessaria per la ricetta.

Preparazione Tiramisù per bambini

  1. Rompete le uova e separate gli albumi dai tuorli; montate a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale e tenete da parte. Aggiungete lo zucchero ai tuorli e montate fino ad ottenere un composto chiaro e omogeneo.
  2. Eliminate il liquido in eccesso dal mascarpone e unitelo ai tuorli, iniziate a integrarlo con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema omogenea. Aggiungete un cucchiaio di albumi montati a neve per volta e incorporate delicatamente; aggiungetene fino ad ottenere la giusta consistenza della crema che non deve risultare troppo liquida.
  3. Preparate la bagna per i biscotti con latte e due cucchiaini di cacao, fateli sciogliere e iniziate a comporre gli strati: nella pirofila formate un primo strato con pochissima crema, prendete i biscotti, inzuppateli velocemente e non troppo nel latte e cacao e ricoprite tutto il fondo senza lasciare spazi vuoti. Ricoprite con uno strato di crema al mascarpone e procedete con il secondo strato di biscotti. Continuate fino a terminare gli ingredienti e fate in modo da ottenere l’ultimo strato di crema al mascarpone.
  4. Livellate la superficie con l’aiuto di una spatola in silicone, coprite con pellicola e ponete a riposare in frigorifero per almeno due ore.

Prima di servire ricoprite il tiramisù con cacao in polvere.

I Video di Agrodolce: White Lady