Tiramisù: la ricetta

19 Novembre 2013

Ingredienti per 6 persone

Il tiramisù è un dolce al cucchiaio diffuso e apprezzato in tutta Italia e nel resto del mondo, dove spesso assume il ruolo di simbolo della pasticceria italiana. Si tratta di un dessert molto energetico, una caratteristica che gli ha regalato il suo curioso nome: l’unione tra la ricchezza del mascarpone e delle uova, la dolcezza dello zucchero e dei savoiardi e la sferzata del caffè può essere a suo modo considerata un goloso ricostituente. Il tiramisù si presta a diverse interpretazioni e asseconda senza difficoltà l’estro di chi preferisce variarne la composizione: esistono quindi tiramisù alle fragole, al pistacchio, alla banana e crema gianduia, al limone, con pesche e basilico, ai frutti di bosco, senza uova e così via. Si possono variare i biscotti alla base, la bagna, la crema all’infinito. Il suo successo sta nell’abbinamento aromatico tra il caffè (amaro, acido e profumato) con la crema ariosa ma ricca.

Tiramisù classico: ingredienti

La ricetta del tiramisù classico prevede l’uso della panna. L’utilizzo di questo ingrediente risulta molto controverso. In molti, preferiscono un tiramisù privo di panna in cui la crema sia composta dalle sole uova zuccherate e mascarpone, la panna ha la funzione di alleggerire la crema ma, se non montata a dovere, può renderla più fluida e rovinare l’effetto cremoso che la ricetta del tiramisù originale possiede. In qualsiasi caso, che siate detrattori della panna o no ricordate che è auspicabile utilizzare uova pastorizzate anche nella ricetta del tiramisù fatto in casa. Comperate uova pastorizzate e utilizzatele così come si trovano nella confezione, altrimenti pastorizzatele utilizzando uno sciroppo di zucchero che abbia raggiunto la temperatura di 121°C. La ricetta del tiramisù per 4 persone non vi permetterà di dar fondo alle confezioni di uova pastorizzate che avrete comprato. Pertanto potrete utilizzare gli ingredienti per altre ricette dolci e salate a base di uova. Ora che sapete proprio tutto su questo dolce non vi resta che iniziare con la preparazione del tiramisù.

Preparazione Tiramisù: la ricetta

  1. Separazione dei tuorli e degli albumiIn un pentolino versate 50 g di acqua e lo zucchero: fate raggiungere allo sciroppo una temperatura di 120 °C, servirà a pastorizzare le uova. Dividete gli albumi dai tuorli e montateli a neve ferma mentre aggiungete a filo metà dello sciroppo ottenuto: fate attenzione a non versarlo sulle fruste. In una ciotola capiente mescolate i tuorli con il restante sciroppo e lavorateli a lungo con una frusta finché non saranno quasi bianchi e spumosi. Anche per i tuorli versate lo sciroppo a filo, lontano dalle fruste.
  2. Incorporare la panna e gli albumiA parte montate la panna fresca finchè non sarà abbastanza soda. Unite il mascarpone e mescolate bene fino a quando il composto non sarà liscio e senza grumi. Incorporate prima la panna montata e poi gli albumi a neve, avendo cura di mescolare tutto molto delicatamente. Aggiungete le gocce di cioccolato e mescolate delicatamente.
  3. Assemblaggio del tiramisùCoprite il fondo di bicchierini individuali con uno strato di savoiardi, bagnateli con del caffè e ricopriteli con uno strato di crema al mascarpone. Alternate strati di savoiardi e crema: l’ultimo strato dovrà essere di crema. Lasciate riposare almeno 2 ore in frigo.

Prima di servire spolverizzate con del cacao amaro in polvere.