Tofu al wok

16 Aprile 2020

Ingredienti per 4 persone

Il tofu al wok è un secondo piatto vegetariano molto saporito, composto da cubetti di tofu marinati in salsa di soia e aceto di riso, poi rosolati in padella e aggiunti a verdure miste saltate e croccanti. La preparazione è veloce proprio per mantenere la consistenza delle verdure che non devono risultare stufate e troppo morbide. È possibile utilizzare le verdure che più vi piacciono e di stagione e servire il tofu al wok come secondo piatto o piatto unico se accompagnato da una scodella di quinoa lessata o riso bianco. A seconda dei gusti, potete aggiungere zenzero grattugiato o eliminare il peperoncino; il sale non è necessario vista la sapidità dei condimenti utilizzati, ma a seconda dei gusti potete aggiustarlo, senza però esagerare. Se volete preparare una cena a tema con amici, portate in tavola oltre al tofu al wok, anche i Mandu coreani e dei croccanti involtini primavera.

Preparazione Tofu al wok

  1. Tagliate il tofu a cubetti e mettetelo a marinare in una ciotola con la salsa di soia, l’aceto di riso e l’olio di sesamo per una decina di minuti.
  2. Preparate e verdure: tagliate la cipolla a spicchi, pelate le carote e tagliatele a listarelle come il peperone, separate le foglie del cavolo cinese, tagliate i peperoncini a metà per la lunghezza e schiacciate l’aglio.
  3. In un wok fate prendere calore all’olio di semi, aggiungete il peperoncino, l’aglio e le cipolle e fate saltare pochi minuti. Dunque aggiungete tutte le altre verdure e fatele rosolare a fiamma alta per 2 – 3 minuti.
  4. In una padellina a parte fate scaldare poco olio di semi, prendete il tofu dalla marinatura e fatelo rosolare su tutti i lati velocemente a fiamma alta.
  5. Unite il tofu nel wok con le verdure e aggiungete anche la marinatura usata per il tofu. Fate saltare e amalgamare tutti i sapori per qualche minuto fin quando la salsa si restringe.

Servite il tofu con le verdure intere e gustate.

I Video di Agrodolce: Arrosto di maiale e salsiccia