Tofu fritto: buonissimo

17 Gennaio 2021

Ingredienti per 4 persone

Il tofu fritto è un contorno leggero, vegano e pronto in pochi minuti. Il tofu è un alimento ottenuto dalla fermentazione della soia, comunemente chiamato formaggio anche se non lo è in realtà. È il sostituto per eccellenza dei latticini per chi segue un regime alimentare vegano o privo di lattosio, non contiene glutine ed è ricco di proteine. Maggiormente usato nella cucina asiatica, il tofu ha ottenuto grande consenso anche nella nostra cucine e si presta ad essere preparato in svariati modi. La forma più conosciuta è quella in panetto solido, tagliato in cubetti e aggiunto ad insalate o zuppe, ma ne esistono diversi tipi in base alla freschezza dello stesso: da quello morbido come se fosse una ricotta, agli stick essiccati. Per questa ricetta abbiamo utilizzato il classico sodo, insaporito con salsa di soia e olio di sesamo; se utilizzate salsa di soia salata, non aggiungete ulteriore sale alla preparazione. Potete insaporire il tofu aggiungendo peperoncino tritato o uno spicchio di aglio in cottura.

Preparazione Tofu fritto

  1. Preparate in una ciotolina una emulsione di olio di sesamo e salsa di soia; tagliate il tofu a cubetti e passatelo nella salsa facendolo condire uniformemente.
  2. Fate scaldare una padella antiaderente e tostate leggermente i semi di sesamo. Unite il tofu con tutto il condimento e fate cuocere per circa 3 minuti a fiamma viva.
  3. Fate saltare fin quando la salsa si è ristretta e il tofu risulta dorato.

Impiattate e servite con erba cipollina fresca tritata.

I Video di Agrodolce: Sbriciolata di patate e salsicce piccanti