Home Ricette Dolci Torta ai fichi: dolce di stagione

Torta ai fichi: dolce di stagione

Un dolce autunnale soffice, umido e goloso: ottima a colazione o a merenda, la torta di fichi è un must della stagione che non si può non portare in tavola

di Roberta Favazzo

La ricetta della torta ai fichi è una di quelle più gettonate in autunno. È la stagione dei fichi, e sarebbe un vero peccato non approfittarne. Naturalmente dolci, incredibilmente profumati, i fichi regalano il loro meglio in tutta una serie di preparazioni dolci e salate, e questa torta non fa eccezione. Soffice e umida, è ideale per la colazione o per l’ora del tè.

Ingredienti per 8 persone

  • 60
  • 270 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Torta ai fichi

  1. Lavorate le uova con lo zucchero alla massima velocità fino ad ottenere un composto spumoso e bianco. Aggiungete il latte, il sale e l’olio e lavorate ancora.

  2. Lavate e tagliate i fichi freschi a cubetti. Mescolateli con un cucchiaio di farina e uniteli all’impasto.

  3. Unite il lievito, il resto della farina (tranne un cucchiaio, per spolverare la teglia) e mescolate ancora, fino a quando avrete eliminato i grumi.

  4. Trasferite nello stampo da torta unto di olio e infarinato e fate cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 35-40 minuti.

Cosa abbinare con i fichi?

Per loro natura, i fichi si abbinano con una serie di ingredienti. Ad iniziare dalle mandorle, con le quali si possono usare in dolcetti deliziosi. Sono ottimi anche farciti con le noci e cosparsi di miele o di cioccolato fuso. A chi ama sperimentare consigliamo di provare l’abbinamento con il foie gras. Per andare sul sicuro, invece, provateli con il crudo. Infine, sono insuperabili con i formaggi, in particolare con gli erborinati, con il brie e con il formaggio di capra.

Come si possono conservare i fichi?

Se avete diversi fichi e nessuna voglia che vadano perduti, conservateli correttamente. Fichi freschi ed in buone condizioni possono essere tenuti a temperatura ambiente, purché in un luogo fresco, ventilato e al riparo dai raggi solari per due giorni al massimo. Se c’è troppo caldo teneteli invece in frigo: qui dureranno decisamente più a lungo, e senza perdere qualità.

Variante Torta ai fichi

Provate la torta ai fichi e noci, una variante che regala una nota croccante da leccarsi i baffi. Se amate le torte ecco altre ricette: