Torta ai semi di papavero: per iniziare la giornata

1 Maggio 2019

Ingredienti per 6 persone

La torta ai semi di papavero è una torta soffice, perfetta per il momento della colazione o della merenda, arricchita da tanti semi di papavero e profumata dall’aroma inconfondibile del limone. I semi di papavero contengono elementi nutritivi, benefici per la nostra salute e il nostro organismo. Sono infatti ricchi di fibre e proteine vegetali e hanno un basso contenuto di sale. Hanno una piacevole consistenza croccante e un sapore delicato che ricorda quello delle nocciole e possono essere usati in tantissime preparazioni differenti, sia dolci che salate. In questo caso vanno ad arricchire una semplice torta da credenza rendendola molto particolare, anche grazie al perfetto connubio che viene a crearsi con l’aroma di limone. La torta ai semi di papavero è una torta alta e morbidissima che si prepara in pochi minuti e che può essere gustata sia da sola che con una tazza di latte per cominciare la giornata con la giusta dose di energia.

Preparazione Torta ai semi di papavero

  1. Rompete le uova in una ciotola capiente.
  2. Unite lo zucchero e lavorate con una frusta per qualche minuto.
  3. Aggiungete l’olio e amalgamate perfettamente.
  4. Unite anche la bevanda alla mandorla e mescolate.
  5. A questo punto incorporate gradualmente la farina setacciata con il lievito e profumate con la buccia grattugiata del limone.
  6. Da ultimo mescolate all’impasto i semi di papavero e versate il tutto in una tortiera unta di olio del diametro di 18/20 cm e cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 45 minuti (fate sempre la prova stecchino).

Variante Torta ai semi di papavero

Se lo preferite, al posto della bevanda vegetale alla mandorla potete utilizzare il comune latte vaccino.