Torta di bietole e ricotta

La torta di bietole è un ricco secondo piatto vegetariano, le pasta sfoglia è farcita con di bietole, uova e ricotta: preparate la ricetta di Agrodolce.

di Luciana Rifredi

La torta di bietole e ricotta è un gustoso e ricco secondo piatto vegetariano. È realizzato con pasta sfoglia farcita con un composto di bietole lesse, uova e ricotta, viene  cotto in forno. Per velocizzare i tempi di preparazione della ricetta, potete acquistare la pasta sfoglia già pronta, in alternativa potete realizzarla in casa. La torta di bietole è buona da gustare sia calda che tiepida, potete così portarla con voi nel tradizionale picnic di Pasquetta o durante una cena all’aperto. Tagliata in piccoli pezzi, la torta di bietole è ottima anche da servire come antipasto o durante un aperitivo finger food. Per una versione più ricca di questa torta, aggiungete nel ripieno cubetti di prosciutto cotto o di speck e, se preferite, sostituite la ricotta con un formaggio spalmabile.

Ingredienti per 8 persone

  • 70
  • 280 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Torta di bietole

  1. Lavate e mondate le bietole. Lessatele in abbondante acqua salata per circa 10 minuti, scolatele eliminando tutta l'acqua in eccesso e tritatele grossolanamente.

  2. In una terrina versate le bietole, le uova, la ricotta, regolate di sale e pepe e amalgamate il tutto fino a ottenere un composto omogeneo.

  3. Rivestite con una porzione di pasta sfoglia il fondo e le pareti di una tortiera unta con l'olio. Distribuitevi sopra il composto di bietole e ricotta in modo uniforme. Adagiate la pasta sfoglia rimanente sopra il ripieno, chiudete accuratamente il bordo. Spennellate con il tuorlo d'uovo sbattuto. Cuocete in forno preriscaldato a 180 °C per circa 45 minuti, fino a quando la superficie non si è dorata.

Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it