Home Ricette Dolci Torta crema e prugne: per merenda

Torta crema e prugne: per merenda

La torta crema e prugne è un dolce delizioso: pasta frolla, crema alle mandorle e frutta fresca in un delizioso e versatile dessert.

Ingredienti per 8 persone

  • 120
  • 320 cal x 100g
  • media
di Roberta Favazzo

La ricetta della torta crema e prugne è indicata per gli amanti delle crostate. È la pasta frolla, infatti, a fare da base a questo dessert che sta a metà tra l’estate e l’autunno e che molti relegano a quest’ultima stagione semplicemente in quanto tornano ad accendere il forno senza soffrire troppo il caldo. Ciò premesso, la torta crema e prugne è uno di quei dolci da dover provare almeno una volta nella vita. La burrosa e friabile pasta frolla fa da scrigno ad un ripieno nel quale la dolcezza della crema di mandorle viene appena contrastata dall’acidità della frutta. Un bel compromesso, insomma. Si tratta di un dolce molto facile da fare (anche perché, se a corto di tempo, si può sempre ripiegare sulla pasta frolla già pronta) che non richiede troppo tempo in cucina. Inoltre, si può realizzare con qualsiasi tipologia di prugna. Gustatela per accompagnare il caffè al mattino o il tè nel pomeriggio.

Preparazione Torta crema e prugne

  1. Preparate la pasta frolla impastando 300 g di farina con 125 di burro freddo a cubetti, con 130 g di zucchero, 1 uovo, 1 tuorlo ed un pizzico di sale.

  2. Ottenuto un impasto sodo ed omogeneo, create una palla ed avvolgetela nella pellicola trasparente. Fatela riposare per 30 minuti in frigo.

  3. Nel frattempo, preparate la crema di mandorle: mescolate la farina di mandorle con 70 g di burro a temperatura ambiente, 1 uovo, 1 albume e 50 g di zucchero.

  4. Lavorate nel mixer o in una ciotola con un mestolo fino ad ottenere una crema leggermente spumosa.

  5. Foderate la pasta frolla stesa in una tortiera e versate sopra la crema di mandorle.

  6. Adagiate le prugne tagliate a spicchi sopra quest’ultima e cospargetele con lo zucchero di canna.

  7. Fate cuocere la torta in forno caldo per 45-50 minuti a 180ºC.

Dopo avere estratto la torta dal forno, lasciatela raffreddare finché non si sarà intiepidita, spolveratela di zucchero a velo e gustate.

Variante Torta crema e prugne

Al posto della crema di mandorle potete utilizzare una comune pasticcera, ma il ripieno avrà un sapore meno deciso.