Torta di carote e arancia

1 Aprile 2020

Ingredienti per 6 persone

La torta di carote e arancia, ricetta di un classico dolce da colazione, è una preparazione facile da realizzare che non prevede che pochi ingredienti. La particolarità di questa torta sta nel fatto che, a differenza di molte altre simili, si realizza con le carote lesse e non con quelle grattugiate. Il risultato è una consistenza morbida e umida allo stesso tempo, perfetta sia per l’inzuppo nel latte che per una merenda nutriente. La torta carote e arancia si può aromatizzare a piacere con la scorza di agrumi o con del liquore, come ad esempio il rum: inutile descrivere il profumo che si sprigiona in tutta la casa una volta aperto lo sportello del forno. Se cotta in uno stampo a ciambella, si può decorare con una glassa di zucchero che la rende adatta alle ricorrenze.

Preparazione Torta di carote e arancia

  1. Pelate le carote e tagliatele a pezzi grossi. Fatele lessare in acqua bollente per 6-7 minuti, o fino a quando si saranno ammorbidite. Tritatele in un mixer e raccogliete la purea ottenuta in una ciotola.
  2. Montate le uova con lo zucchero con uno sbattitore elettrico fino a quando saranno diventate gonfie e spumose. Unite la farina setacciata con il lievito ed il sale alternandoli con il succo di arancia e l’olio.
  3. Aggiungete per ultima la purea di carote e, una volta perfettamente incorporata all’impasto, trasferitelo in una teglia unta di olio ed infarinata. Fate cuocere in forno preriscaldato a 170°C per circa 35-40 minuti.

La torta si conserva, avvolta da un canovaccio pulito, per 3 giorni circa.

Variante Torta di carote e arancia

Una variante è la torta arancia carote e yogurt: unitelo alla ricetta che trovate sopra diminuendo, di poco, la dose dell’olio