Torta di pane, pere e pesche

18 Settembre 2020

Ingredienti per 6 persone

La torta di pane, pere e pesche è un dolce contadino preparato con mollica di pane raffermo al posto della farina, frutta mista e olio di oliva. Si tratta di una torta facile da realizzare, perfetta per riciclare pane duro e frutta matura, ottima per la colazione o la merenda. Utilizzate un pane di buona qualità e dosate la quantità di latte in base a quanto risulta duro. Il pane viene messo in ammollo nel latte fino a diventare morbido. In questo modo fa da legante e sostituisce la farina che è presente nell’impasto in piccolissima parte, potete usare latte di mandorle o di soia se preferite. Per la nostra torta di pane abbiamo utilizzato le pere e le pesche, ma potete scegliere anche mele, fragole, uvetta, albicocche, prugne. La torta di pane, pere e pesche è senza burro, contiene solo un cucchiaio di olio di oliva.

Preparazione Torta di pane, pere e pesche

  1. Ammollate il pane nel latte, quindi sbriciolatelo e nella stessa terrina aggiungete la farina, le uova, lo zucchero, il lievito, la scorza di limone, l’olio. Mescolate bene il tutto per ottenere un composto omogeneo.
  2. Lavate e mondate la frutta. Sbucciate le pere e le pesche, tagliatele a fettine sottili.
  3. Versate l’impasto in una teglia rettangolare foderata di carta da forno, quindi distribuite sulla superficie le fettine di frutta. Cuocete la torta a 180°C per circa 30 minuti. Sfornate, fate raffreddare e spolverizzate con poco zucchero a velo prima di servire.
I Video di Agrodolce: kamikaze