Torta di ricotta e limoncello: soffice e profumata

7 Agosto 2019

Ingredienti per 8 persone

La torta di ricotta e limoncello è un dolce soffice e molto profumato adatto per un fine pasto da offrire ai vostri ospiti o per una colazione fresca e gustosa. Il limoncello è un ingrediente che, da solo, riesce a dare alle torte un profumo intenso e la giusta umidità, in particolare, dona un tocco di freschezza a quelle torte semplici con pochi ingredienti, adatte alla colazione. Se è possibile scegliete un buon limoncello artigianale, meglio se fatto da voi con limoni biologici e di stagione. In questa versione, la torta di limoncello e ricotta prevede che la farcia sia inserita nell’impasto a cucchiaiate ma si può optare per uno strato unico di ricotta sopra l’impasto oppure amalgamarla direttamente agli altri ingredienti per ottenere una torta omogenea e soffice dal gusto piacevolmente acidulo ad ogni morso. La torta si può decorare con lo zucchero a velo oppure con fragole o frutti di bosco che si accostano bene al sapore del limoncello e rendono la torta più colorata e saporita.

Preparazione Torta di ricotta e limoncello

  1. Fate sgocciolare la ricotta, mettetela in una terrina e lavoratela con lo zucchero a velo e 60 millilitri di limoncello fino a formare un crema. Copritela e riponetela in frigorifero.
  2. Montate le uova con lo zucchero fino a quando risultano spumose, poi aggiungete il sale, il resto del limoncello, il succo filtrato del limone e mescolate. Unite la farina setacciata con il lievito poco alla volta e continuate a mescolare fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
  3. Versate l’impasto in uno stampo da 20 centimetri ricoperto da carta forno e sbattete la teglia per far uscire l’aria. Disponete la crema di ricotta nell’impasto a cucchiaiate e infornate a 180° C per circa 45 minuti.

Quando la torta è cotta toglietela dal forno, lasciate raffreddare e cospargetela di zucchero a velo.