Home Ricette Dolci Torta di ricotta, per merenda

Torta di ricotta, per merenda

La torta di ricotta piace a tutti: dalla consistenza cremosa e umida, si può decorare a piacere risultando adatta ad ogni occasione.

di Roberta Favazzo

La ricetta della torta di ricotta, dolce umido e delizioso adatto per la fine dei pasti, differisce da quella delle comuni torte da credenza per la consistenza quasi cremosa e per nulla asciutta. Merito della grande quantità del latticino che, combinato sapientemente con pochi e comuni ingredienti, è in grado di regalarci un dolce unico da provare almeno una volta nella vita e talmente versatile da poter essere aromatizzato con numerosi ingredienti e spezie.

Come decorare la torta di ricotta?

La torta che ne viene fuori può essere considerata una base neutra da decorare e guarnire a piacere. Oltre che con la frutta fresca (lamponi, fragole o frutti di bosco), la torta di ricotta si può coprire con un coulis di mirtilli o pesche, con della marmellata di limone o arancia, o infine con una colata di cioccolato fondente fuso.

Ingredienti per 6 persone

  • 60
  • 280 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Torta di ricotta

  1. Lavorate le uova con lo zucchero ed un pizzico di sale fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite il succo e la scorza grattugiata del limone.

  2. Aggiungete la ricotta e l’olio e lavorate ancora con le fruste elettriche. Unite quindi la fecola e il lievito setacciati.

  3. Trasferite il composto in una teglia con apertura a cerniera e fate cuocere in forno già caldo a 170°C per circa 40-45 minuti.

  4. Sfornate il dolce e fatelo intiepidire, quindi estraetelo dallo stampo.

Decorate a piacere la superficie della torta con dei lamponi freschi ed una spolverata di zucchero a velo.

Come conservare la torta di ricotta

Questo genere di torta di ricotta andrebbe conservato in frigorifero fin dalla sua preparazione. Infatti, una volta raffreddata, le basse temperature contribuiscono a regalarle una consistenza compatta e facile da tagliare a fette. In frigo, opportunamente racchiusa all’interno di un contenitore a chiusura ermetica, si conserva per 3-4 giorni.

Variante Torta di ricotta

Potete sostituire ad una parte di ricotta del mascarpone o della panna per un risultato più ricco (e calorico).