Home Ricette Dolci Dolci da Forno Torta integrale al limone vegana

Torta integrale al limone vegana

La torta integrale al limone è un dolce vegano profumato e aromatico che unisce la bontà alle proprietà benefiche del limone.

di Chiara Patrignani

La torta integrale al limone è un dessert vegano molto semplice ma dal gusto ricercato. Un dolce adatto da servire come fine pasto, accompagnato da una tazzina di caffè d’orzo o una bevanda calda anche per chi soffre di intolleranze al lattosio. Il sapore agrumato del limone e la dolcezza delle mandorle in scaglie formano un contrasto perfetto di sapori. Il limone è un agrume caratterizzato da molteplici proprietà e benefici. Ha un alto contenuto di Vitamina C, 100 g di limone contengono ben 28 g di Vitamina C. La torta integrale al limone inoltre, ha un profumo buonissimo e delicatissimo, assicuratevi di comprare limoni non trattati che quindi non presentino elevate quantità di sostanze chimiche. È un dolce molto soffice e semplice da realizzare adatto anche a chi è alle prime armi in cucina.

Ingredienti per 8 persone

  • 60
  • 245 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Torta integrale al limone

  1. In una ciotola setacciate 300 g di farina integrale e unitela allo zucchero di canna e 100 g olio. Mescolate gli ingredienti fino ad ottenere un composto sabbioso senza grumi.

  2. torta integrale al limone foto1
  3. Unite le mandorle in scaglie, la scorza e il succo in un limone. Amalgamate il tutto.

  4. torta integrale al limone foto2
  5. Unite lo yogurt di soia, il latte poco alla volta e il lievito, fino a ottenere un composto morbido. Lavoratelo delicatamente.

  6. torta integrale al limone foto3
  7. Ungete e infarinate con la farina integrale uno stampo circolare. Versate il composto nello stampo e decoratelo con 4 - 5  fette di limone tagliate sottili. Infornate per circa 40 minuti a 180°C in forno ventilato.

  8. torta integrale al limone foto4

Servite la torta integrale al limone una volta che si sia raffreddata.

Variante Torta integrale al limone

Potete decorare la torta con le fettine di limone dopo la cottura e se volete potete caramellarle leggermente con 1 cucchiaio di zucchero di canna. Al posto del limone potete utilizzare il succo e la scorza di una arancia.