Home Ricette Dolci Torte Torta margherita senza burro

Torta margherita senza burro

Variante pronta a conquistare, la torta margherita senza burro è un dolce perfetto per la colazione: soffice e profumata, ecco la ricetta facilissima.

di Roberta Favazzo

La torta margherita senza burro è una variante del tradizionale, soffice e goloso dolce italiano che a tantissimi piace. La torta, che tutti possono preparare data la sua estrema semplicità, deve il segreto del suo successo alla freschezza delle materie prime, nonostante ne richieda veramente poche e tra le più comuni. È considerata una delle basi dell’arte pasticcera italiana e non può non essere provata almeno una volta nella vita.

Ingredienti per 6 persone

  • 55
  • 370 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Torta margherita senza burro

  1. Versate in una ciotola le uova e i tuorli ed aggiungete lo zucchero. Lavorate a lungo con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

  2. Unite alla farina la fecola di patate e il lievito setacciato ed iniziate ad unire questo composto, poco per volta, alle uova miste allo zucchero. Alternate le polveri con l’olio ed il latte e continuate fino a completo esaurimento. Unita tutta la farina, aggiungete l’aroma di vaniglia e mescolate.

  3. Ungete di olio una teglia da 22-24 cm di diametro (o uno stampo a cassetta) ed infarinatela. Versate l’impasto e trasferite in forno caldo a 180°C per circa 50 minuti.

Controllate la cottura infilzando uno stuzzicadenti al centro della torta, se esce pulito la torta è pronta.

Come si conserva la torta margherita

Per conservare meglio e più a lungo i dolci da credenza, e la torta margherita rientra a pieno titolo fra questi, dovreste inserirli all’interno di contenitori ermetici o scatole di latta per poi porli in un luogo fresco e lontano da correnti d’aria. In tali condizioni, questo tipo di dessert si conserva per 3 o 4 giorni. In alternativa potete congelare la torta mettendola in freezer. Qui dura per circa 2-3 mesi.

Variante Torta margherita senza burro

Appurato come fare la torta margherita senza burro (ovvero con olio), alcune possibili varianti vogliono l’aggiunta all’impasto di gocce di cioccolato, di cacao amaro in polvere, di succo e scorza di limone o di frutta secca in granella. La torta margherita è ottima al naturale, ma si può anche tagliare in due dischi e farcire con diverse creme, come la chantilly o la camy cream, a seconda dell’occasione e dei gusti di chi l’assaggerà. La torta margherita senza burro e latte si ottiene sostituendo a quest’ultimo la stessa quantità di acqua o di latte di soia.