Torta mousse alla nocciola

15 Luglio 2020

Ingredienti per 6 persone

La torta mousse alla nocciola è un dolce freddo per veri golosi. È formato da una base di biscotti alle nocciole e due strati di mousse, una alle nocciole e l’altro al cioccolato fondente: perfetta per una ricca merenda da offrire ai vostri amici o un’occasione speciale in famiglia. La preparazione richiede più passaggi per la preparazione separata dei tre strati, ma ne vale la pena per il risultato finale. Prestate attenzione ad ottenere le mousse ben compatte, in caso aumentate la quantità di gelatina. Questa versione è completata con topping al cioccolato e mirtilli freschi, ma potete variare aggiungendo nocciole tritate e, se volete esagerare, anche caramellate. L’ideale è preparare la torta con largo anticipo in modo che gli strati siano ben assestati e aggiungere il topping scelto solo all’ultimo minuto.

Preparazione Torta mousse alla nocciola

  1. Per prima cosa preparate la base della torta: frullate i biscotti alle nocciole non troppo finemente, fate sciogliere 90 grammi di burro e amalgamate i due ingredienti. Ricoprite il fondo di uno stampo a cerniera con carta forno, versateci i biscotti con il burro e compattate bene con l’aiuto di un cucchiaio. Ponete a riposare in frigorifero.
  2. Preparate la mousse alle nocciole: in una terrina versate un tuorlo e 40 grammi di zucchero, montate con le fruste fino ad avere un composto chiaro e spumoso. Mettete 2 grammi di gelatina in ammollo in acqua fredda e nel frattempo scaldate, senza far bollire, 100 ml di panna. Strizzate la gelatina e fatela sciogliere nella panna calda. Aggiungete la panna con la gelatina alle uova insieme alla farina di nocciole e mescolate. Montate 200 ml di panna, aggiungetene metà all’impasto e incorporate delicatamente a mano fino ad avere un composto omogeneo. Tenete da parte.
  3. Per la mousse al cioccolato: montate un tuorlo con 30 grammi di zucchero fino ad avere un composto chiaro e spumoso; scaldate gli ultimi 100 ml di panna e fateci sciogliere dentro il cioccolato fondente ridotto a scaglie, senza raggiungere il bollore. Aggiungete nel pentolino 2 grammi di gelatina precedentemente ammollata e strizzata, continuate a mescolare sempre senza raggiungere il bollore per un minuto e poi spostate dal fuoco. Versate la panna al cioccolato nella terrina con le uova, aggiungete la panna montata rimasta e amalgamate il tutto delicatamente con un cucchiaio di legno.
  4. Componete la torta: prendete la base dal frigorifero, formate un primo strato con tutta la mousse alle nocciole, livellate e formate il secondo strato con la mousse al cioccolato. Livellate, coprite con pellicola senza farla venire a contatto con la crema e ponete a riposare in frigorifero per almeno un’ora.
  5. Circa mezz’ora prima di servire, preparate il topping al cioccolato seguendo questi passaggi.

Decorate la torta con mirtilli freschi, foglioline di menta, il topping al cioccolato e gustate fredda.

I Video di Agrodolce: Sbriciolata di patate e salsicce piccanti