Home Ricette Dolci Torta panna e pesche: fine pasto goloso

Torta panna e pesche: fine pasto goloso

La torta panna e pesche è un dolce sontuoso preparato con un pan di Spagna al cacao farcito con pesche e una crema di panna e yogurt greco.

di Eleonora Tiso

La torta panna e pesche è un dolce sontuoso preparato con un pan di Spagna al cacao farcito con pesche gialle e una crema di panna e yogurt greco. Semplice ma di grande effetto, la torta panna e pesche è un dolce fresco e non stucchevole, perfetto per un fine pasto o anche per una merenda golosa. Il pan di Spagna al cacao è intenso e soffice, per una sicura riuscita non dimenticate che è fondamentale che le uova siano a temperatura ambiente. Bagnatelo con il latte oppure potreste scegliere una bagna diversa a seconda dei gusti, alcolica e non. Provate con il liquore al limoncello o uno a base di arancia. La crema per farcire la torta è soda e vellutata grazie all’aggiunta dello yogurt che si sposa benissimo con la freschezza delle pesche gialle. Sceglietene di sode e succose che ben si adattino ad essere tagliate a fettine sottili. In superficie tante piccole meringhe donano a questo dolce un tocco originale e lo rendono perfetto per molte occasioni, soprattutto se a mangiarlo saranno anche i bambini. Se non in stagione potete sostituire le pesche fresche con quelle sciroppate.

Ingredienti per 4 persone

  • 90
  • 284 cal x 100g
  • media

Preparazione Torta panna e pesche

  1. Preparate il pan di Spagna: montate le uova con lo zucchero e la vaniglia fino a quando non sono triplicate di volume. Serviranno circa 20 minuti. Aggiungete ora 100 g di farina setacciata insieme al cacao e alla fecola. Mescolate delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

  2. torta-panna-pesche-step-1
  3. Trasferite l’impasto in uno stampo di 20-22 cm imburrato e infarinato e cuocete a 170°C per circa 50 minuti.

  4. torta-panna-pesche-step-2
  5. Nel frattempo, preparate la crema montando la panna e incorporando delicatamente lo yogurt. Trasferite in un sac à poche e conservate in frigo. Una volta freddo, dividete il pan di spagna in due dischi uguali, bagnate con la base con il latte.

  6. torta-panna-pesche-step-3
  7. Distribuite ciuffetti di panna e disponete al centro fettine sottilissime di pesche.

  8. torta-panna-pesche-step-4
  9. Proseguite allo stesso modo con il secondo strato, decorando la superficie con fettine di pesche, meringhe, menta fresca e zucchero a velo.

  10. torta-panna-pesche-step-5

Variante Torta panna e pesche

Un pan di spagna tradizionale, non al cacao, va altrettanto bene per questa torta che può essere aromatizzata con limone, arancia o cannella al posto del cacao.