Home Ricette Dolci Torte Torta pere e ricotta

Torta pere e ricotta

Dolce perfetto per l’autunno e l’inverno, quando le pere sono di stagione ed il clima è più fresco, questa torta con la ricotta è una irrinunciabile coccola per il palato.

di Roberta Favazzo

In cerca di un soffice e umido dessert alla frutta? La ricetta della torta di pere e ricotta può fare per voi. Coccola deliziosa, combina il sapore dolce delle pere con la cremosità del latticino. Si prepara utilizzando pere mature, che sono anche più saporite e si amalgamano in maniera migliore all’impasto. E con la ricotta di pecora, che è più gustosa e adatta ai dolci (anche se nulla vieta di optare per quella vaccina). Aromatizzatela a piacere con cannella o vaniglia, e gustatela a colazione o a merenda. O anche alla fine dei pasti, insieme ad una pallina di gelato per renderla più invitante.

Ingredienti per 6 persone

  • Preparazione 20 min
  • Cottura 50 min
  • Calorie 216 Kcal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione Torta pere e ricotta

  1. Preriscaldate il forno a 180°C ed imburrate una teglia a cerniera da 22-24 cm di diametro. Pelate le pere e tagliate a cubetti.

  2. In una ciotola, setacciate la farina, il lievito e il sale. In una ciotola grande, sbattete le uova con lo zucchero e la scorza di limone grattugiata fino a ottenere un composto spumoso.

  3. Farina, lievito e stelvia per torta proteica

  4. Unite la ricotta e il burro fuso e mescolate bene, quindi aggiungete gli ingredienti secchi al composto umido e amalgamate ancora, fino a ottenere un impasto omogeneo. Aggiungete i cubetti di pere all’impasto.

  5. torta proteica nella tortiera

  6. Una volta incorporati, versate il tutto nella teglia preparata. Livellate la superficie con una spatola e fate cuocere in forno per circa 45-50 minuti, o fino a quando risulterà dorata e cotta al centro.

Torta pere e ricotta, conservazione

Il dolce può essere conservato in frigorifero per alcuni giorni. Prima di farlo, però, fatelo raffreddare completamente a temperatura ambiente, quindi avvolgetelo con della pellicola trasparente o mettetelo in un contenitore ermetico per alimenti. In alternativa, potete congelarlo per conservarlo per periodi più lunghi. In questo caso, potete anche tagliarlo in porzioni e avvolgere singolarmente le fette con la pellicola o con un sacchetto per alimenti. In questo modo durerà per circa 2-3 mesi.

Torta pere e ricotta senza uova

Una variante del dolce adatta a chi soffre di intolleranza alle uova, si realizza sostituendo a queste ultime dello yogurt bianco intero: usate 1/4 di tazza di yogurt per ogni uovo. Oppure, potete optare per la purea di mela non zuccherata. Per del latte (vaccino o di soia), per della crema di formaggio o per la panna. Una soluzione vegana è data dal mix di semi di lino e acqua. Scegliete la soluzione più in sintonia con le vostre preferenze.

Variante Torta pere e ricotta

Torta pere e ricotta con gocce di cioccolato, la variante perfetta per i più golosi che non richiede che il minimo sforzo.