Home Ricette Dolci Torta Poke con arachidi, il dolce incontra il salato

Torta Poke con arachidi, il dolce incontra il salato

La torta poke con arachidi è un dolce di origini americane perfetto per chi non ama le classiche torte al forno, spesso ritenute secche e poco gustose.

Vota
di Giulia Mancini

La torta poke con arachidi è un dolce di origini americane perfetto per chi non ama i classici dolci da credenza, spesso ritenuti secchi e poco gustosi. Da oltreoceano arriva, infatti, una tecnica che promette di rendere morbide e golose anche le torte più semplici. Si tratta della poke cake, torta che prende il nome dal termine inglese poke ossia conficcare. Per l’esecuzione di questa tecnica occorre semplicemente praticare dei fori sulla superficie di una torta già cotta e riempirli con sciroppi, creme, marmellate o frutta secca. Inutile dire che il risultato è davvero ricco: un dolce cremoso e soffice ad ogni boccone. Il metodo poke può essere applicato alle ricette più svariate. Basta cuocere una base per torte e realizzare con il manico di un cucchiaio in legno o un grosso bastoncino i buchi che ospiteranno l’elemento cremoso. Nel nostro caso, la torta è a base di cacao ed è ammorbidita in una salsa mou alle arachidi salate; ingrediente utilizzato anche per riempire le cavità della torta. A riequilibrare tutti i sapori, una glassatura al cioccolato fondente.

Ingredienti per 8 persone

  • 90
  • 420 cal x 100g
  • media

Preparazione Torta Poke con arachidi

  1. In una ciotola capiente, rompete 4 uova e incorporatele a 2 bicchieri di zucchero semolato con una frusta.

  2. tortapoke_01
  3. Aggiungete un 1 vasetto di yogurt bianco, 3 bicchieri di farina di tipo 00, 3 cucchiai di cacao amaro, 1 bustina di lievito, 1 bicchiere di olio di semi di arachide, e 80 g di arachidi salate. Amalgamate gli ingredienti con una spatola da pasticceria, mescolando dal basso verso l'alto per non smontare il composto.

  4. tortapoke_02
  5. Versate il composto in una tortiera a cerniera precedentemente imburrata. Aiutatevi con la spatola per distribuire omogeneamente l'impasto. Infornate a 180°C per 60 minuti.

  6. tortapoke_03
  7. Una volta cotta, estraete la torta dal forno e, con l'aiuto di un cucchiaio di legno, praticate dei fori profondi 5 cm su tutto il dolce e tenetelo da parte.

  8. tortapoke_04
  9. In un pentolino, sciogliete 2 bicchieri di zucchero con 75 ml di acqua, mescolando di tanto in tanto.

  10. tortapoke_05
  11. Raggiunto in bollore, unite 90 g di burro e 375 ml di panna. Continuate la cottura fino a che tutti gli ingredienti non siano amalgamati.

  12. tortapoke_06
  13. Versate il caramello sulla tutta torta e fatela riposare per 30 minuti.

  14. tortapoke_07
  15. Riempite i fori della torta con arachidi salate conservandone una parte per la decorazione.

  16. tortapoke_08
  17. Sciogliete a bagnomaria o al microonde la cioccolata fondente e glassate la torta. Completatela, cospargendo le arachidi salate rimaste sulla glassatura ancora calda.

  18. tortapoke_09

Servite con panna montata.

Variante Torta Poke con arachidi

Potete sostituire le arachidi con le mandorle e utilizzare la cioccolata bianca per la glassatura.