Home Ricette Dolci Torta portoghese, dolce beneventano

Torta portoghese, dolce beneventano

La torta portoghese è un tipico di Benevento preparato con una base di pasta frolla e un ripieno di savoiardi e crema allo Strega.

Ingredienti per 4 persone

  • 90
  • 410 cal x 100g
  • media
di Eleonora Tiso

La torta portoghese è un tipico di Benevento preparato con una base di pasta frolla e un ripieno di savoiardi e crema allo Strega. Golosa e scioglievole, questa torta è molto semplice da realizzare ma al tempo stesso elegante e perfetta per ogni occasione. I savoiardi vengono messi interi sulla base di pasta frolla e annegati in una pastella liquida aromatizzata allo Strega che servirà a farli gonfiare rendendoli cremosi all’interno della torta. Un dolce che resta morbido e goloso per giorni, da provare.

Preparazione Torta portoghese

  1. Preparate la pasta frolla amalgamando 250 g di farina, 100 g di burro, 1 uovo, 1 tuorlo e 100 g di zucchero. Unite un pizzico di sale e lavorate fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo. Avvolgetelo con pellicola e fate riposare in frigo.

  2. Nel frattempo, preparate la pastella: in una terrina capiente miscelate le uova con lo zucchero e la vaniglia.

  3. Aggiungete la scorza di limone e il liquore, mescolando il tutto con una frusta.

  4. Aggiungete infine gradualmente anche il latte, mescolando sempre per formare una pastella liscia e senza grumi.

  5. Prelevate il panetto dal frigo, stendetelo su un piano infarinato dandogli uno spessore di circa un cm. Foderate con la pasta frolla uno stampo circolare di 24-26 cm.

  6. Distribuite sulla base i savoiardi, disponendoli uno vicino all’altro.

  7. Versate la pastella sui savoiardi fino a ricoprirli del tutto. Fate riposare in questo modo per 10 minuti affinché i biscotti assorbano parte della pastella.

  8. Infornate la torta portoghese a 180°C per circa 45 minuti, la frolla dovrà essere ben dorata. Se il ripieno dovesse scurirsi troppo coprite con un foglio di alluminio e proseguite la cottura. Sfornate, lasciate raffreddare completamente e spolverizzate di zucchero a velo.