Torta salata alle verdure: colorata e salutare

4 Settembre 2019

Ingredienti per 4 persone

La torta salata alle verdure è un secondo piatto vegetariano ricco e colorato, adatto per un pranzo tra amici o in famiglia. In questa ricetta abbiamo preparato una base di pasta brisée aromatizzata alle erbe e senza burro, il che la rende una ricetta da poter utilizzare anche con ospiti vegani eliminando la provola dagli ingredienti. La farcitura è realizzata con verdure estive saltate in padella, tranne i pomodorini che vengono cotti direttamente interi e in forno, per renderli più succosi al momento dell’assaggio, oltre che scenografici. La torta salata alle verdure è un’idea veloce ed economica per portare in tavola tanti tipi di verdure diverse, che si adatta ad ogni periodo dell’anno seguendo la stagionalità dell’orto. La provola affumicata aggiunge sapore e l’effetto filante, potete anche sostituirla con la mozzarella. È buona calda, ma anche tiepida o il giorno dopo rende molto bene. Potete preparare l’impasto in anticipo, conservarlo in frigo o congelarlo, e farcirlo al momento. In caso di congelamento, dovrete toglierlo dal freezer la sera prima e lasciarlo scongelare lentamente in frigorifero. Se vi piacciono le torte salate, provate quella con burrata e alici o la versione vegana con spinaci e pomodori.

Preparazione Torta salata alle verdure

  1. Impastate, a mano o nella planetaria, la farina con l’acqua e 50 grammi di olio extravergine di oliva. Aggiungete il sale e le erbe tritate finemente, lasciando da parte l’erba cipollina, e continuate ad impastare.
  2. Quando ottenete un impasto omogeneo formate un panetto, avvolgetelo con pellicola e fate riposare in frigo per 30 minuti.
  3. Nel frattempo, lavate e tagliate tutte le verdure (tranne i pomodori) e fatele cuocere in padella con l’olio extravergine di oliva rimasto a fuoco vivo. Regolate di sale.
  4. Stendete la pasta brisée alle erbe dandole uno spessore di pochi millimetri e usatela per ricoprire una teglia leggermente unta.
  5. Distribuite le verdure tiepide, aggiungete i pomodorini lavati e interi e infornate a 180° C  per circa 30 minuti. 5 minuti prima di terminare la cottura aggiungete la provola tagliata a cubetti grossi e lasciate cuocere fino a quando diventa dorata.

Servite calda guarnendo con l’erba cipollina tritata e pepe macinato fresco.