Torta salata con pollo

Una torta salata un po’ insolita con un ripieno di carne di pollo: da provare per una cena con amici o per una scampagnata.

di Roberta Favazzo

La torta salata con pollo è una ricetta un po’ insolita, almeno se messa a confronto con le tradizionali torte salate. Il suo ripieno è ricco e gustoso e prevede i funghi oltre il petto di pollo, che viene appena grigliato e subito unito al resto degli ingredienti previsti per la farcia di questa intrigante preparazione rustica. La ricetta prevede una base di pasta sfoglia, che potete tranquillamente sostituire con la brisèe o la frolla salata.

Ingredienti per 6 persone

  • 60
  • 420 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Torta salata con pollo

  1. Tagliate i funghi a pezzetti e fateli saltare in padella con olio e aglio per circa 12-15 minuti. Regolate di sale e pepe e spegnete la fiamma.

  2. Fate cuocere il petto di pollo sulla griglia per pochi minuti per lato, quindi sminuzzatelo. Unite funghi (privati dell’aglio) e pollo in una terrina nella quale avrete mescolato le uova, la panna, il sale e il pepe.

  3. Aggiungete anche il grana e mescolate. Stendete la pasta sfoglia su un piano infarinato e foderate una teglia imburrata ed infarinata. Bucherellatene la base con una forchetta e mettete in frigo 10 minuti. Unite adesso la farcia, livellate bene e fate cuocere per circa 30 minuti a 180 °C in forno preriscaldato.

Torta salata con pollo, varianti

Anche in questo caso, come è naturale dedurre, le varianti della preparazione sono veramente tante e diverse tra loro. La prima che vi consigliamo di provare è la torta salata con pollo e verdure (potete aggiungere zucchine o peperoni, tra gli altri). La torta salata con pollo e patate è sempre una garanzia, e regala un pasto decisamente saziante. La torta salata con pollo e ricotta prevede l’aggiunta del latticino al posto di panna o ingredienti ben più calorici. La torta salata con pollo e pomodorini, infine, è una versione adatta alla stagione estiva.

Torta salata con pollo, come si conserva

Non appena sfornata, questa pietanza si conserva per circa 3-5 giorni in frigorifero. Bisogna prima farla raffreddare completamente, quindi trasferirla in un contenitore a chiusura ermetica e successivamente all’interno dell’elettrodomestico. Preferibilmente avvolta con un foglio di alluminio o di pellicola trasparente. Potete anche congelare la torta di pollo trasferendola in un sacchetto per congelatore adatto per alimenti.

Variante Torta salata con pollo

Agli amanti della cucina etnica consigliamo di provare la torta salata con pollo al curry, profumata e aromatica dal sapore pronto a conquistare. Se amate le torte salate ecco qualche ricetta: