Home Ricette Secondi piatti Torta salata con porri e patate

Torta salata con porri e patate

La torta salata con porri e patate è un piatto unico vegetariano ricco ma semplice, buono anche il giorno dopo: ecco la nostra ricetta.

Ingredienti per 4 persone

  • 50
  • 370 cal x 100g
  • molto bassa
di Irene Cirillo

La torta salata con porri e patate è un secondo piatto o piatto unico vegetariano semplice, da preparare in anticipo e consumare anche freddo. La base di pasta sfoglia è farcita con patate lesse schiacciate, porri spadellati, uova, mozzarella e parmigiano: è un piatto ricco e completo, da offrire ai vostri ospiti, in un buffet salato tagliata a cubetti o per una cena in famiglia. È ottima anche il giorno dopo, quando tutti gli ingredienti si saranno assestati. Potete velocizzare il procedimento evitando di lessare le patate: tagliatele a cubetti abbastanza piccoli e cuoceteli insieme al porro in padella, in questo modo saranno ancora più saporite. Per una versione vegana eliminate la mozzarella, il formaggio e le uova: utilizzate poca besciamella vegetale per legare tutti gli ingredienti dentro la tortiera e infornate.

Preparazione Torta salata con porri e patate

  1. Per prima cosa mettete a lessare le patate fin quando diventano uniformemente morbide; scolatele, spellatele facendo attenzione a non bruciarvi e schiacciatele con una forchetta grossolanamente. Lasciate da parte.

  2. Pulite i porri eliminando la parte terminale; praticate un taglio verticale su tutta la lunghezza per aprire le foglie a libro e ricavare le parti interne più tenere intere. Lasciate da parte i cuori e riducete tutto il resto a listarelle.

  3. In una padella antiaderente fate prendere calore a poco olio extravergine di oliva e unite le listarelle di porri, un pizzico di sale e pepe e spadellate per pochi minuti a fuoco alto. Togliete dalla padella i porri e teneteli da parte in una ciotolina; a questo punto mettete il padella i cuori del porro interi e fateli scottare su tutti i lati.

  4. Iniziate a formare la torta aprendo la pasta sfoglia in una teglia e ricoprendo tutti i bordi: bucherellate il fondo con una forchetta e versate le patate schiacciate, condite con un pizzico di sale e aggiungete anche i porri tagliati spadellati.

  5. Rompete le uova e sbattetele con un pizzico di sale e pepe, versateli sopra i porri coprendo tutta la superficie. Tagliate la mozzarella a cubetti e distribuiteli sopra gli altri ingredienti.

  6. Cospargete con il formaggio grattugiato e terminate con i cuori dei porri interi. Infornate in forno caldo a 200° C per 20 minuti circa, fin quando la superficie risulta compatta e ben dorata. Controllate la base prima di sfornare.

Lasciate intiepidire prima di servire.