Home Ricette Secondi piatti Torta salata di Pasqua con i carciofi al bimby

Torta salata di Pasqua con i carciofi al bimby

La torta salata di Pasqua con i Carciofi è un antipasto semplice da preparare al bimby, unite al ripieno le uova e la ricotta di pecora: ecco come si fa.

di Agrodolce

Ingredienti per 8 persone

  • 125
  • 360 cal x 100g
  • media

Preparazione Torta salata di Pasqua con i carciofi

  1. Mettete nel boccale farina, 20 g di olio, 2 prese di sale, versate 150 g di acqua dal foro del coperchio 2 Minuti Vel Spiga. Formate una sfera, avvolgetela in pellicola e lasciatela riposare un’ora.

  2. Mondate 5 carciofi, divideteli in 8 spicchi, tagliate i gambi a tocchetti e tenete da parte in acqua e succo di limone.

  3. Mettete nel boccale ½ cipolla 3 Secondi Vel 6, aggiungete l’olio 3 Minuti 100°C Vel Soft. Unite i carciofi scolati, 100 g di acqua 10 Minuti 100°C Vel Soft. Fate raffreddare da parte.

  4. Dividete la pasta in 4 pezzi e stendetela a 1 mm. Ungete una sfoglia con olio e sovrapponetene un’altra. Ripetete con le due sfoglie rimaste: avrete due sfoglie doppie. Foderate la teglia unta.

  5. Mettete nel boccale i carciofi freddi, la ricotta, 2 uova, un albume, sale, pepe, maggiorana e il parmigiano 10 Secondi Vel 3. Versate la farcia nella teglia e create le fossette in cui inserirete 4 uova intere.

  6. Coprite con la doppia sfoglia rimasta, rifilate i bordi, saldate i margini, decorate la torta con i ritagli e spennellate con un tuorlo sbattuto con poco latte. Cuocete a 180°C per 45 Minuti.