Home Ricette Antipasti Torta salata fredda alla mortadella al bimby

Torta salata fredda alla mortadella al bimby

La Torta salata fredda alla mortadella al bimby è un antipasto scenografico da portare in casa per una festa tra amici o per una cena diversa dal solito.

di community di Agrodolce

Ingredienti per 10 persone

  • 20
  • 430 cal x 100g
  • media

Preparazione Torta salata fredda alla mortadella al bimby

  1. Mettete nel boccale 100 g di burro a pezzetti e sciogliete 3 Minuti 50 °C Vel 1. Aggiungete 120 g di cracker, 30 di mandorle, 40 g di parmigiano grattugiato e tritate 15 Secondi Vel 7.

  2. Sistemate l’impasto sul fondo di una teglia a cerniera foderata di carta da forno, schiacciate con il dorso di un cucchiaio e fate riposare in frigo per 20 Minuti

  3. Ammollate 10 g di colla di pesce in acqua ghiacciata. Mettete nel boccale pulito e asciutto 80 g di pistacchi e tritate 5 Secondi Vel 7. Toglietene la metà e tenete da parte.

  4. Aggiungete nel boccale 200 g di mortadella e tritate 5 Secondi Vel 7. Unite 200 g di ricotta, 250 g di formaggio cremoso, 40 g di parmigiano grattugiato e amalgamate 10 Secondi Vel 5.

  5. Scaldate leggermente in un pentolino ½ misurino di Cognac, aggiungete la colla di pesce ammollata e sciogliete. Versate nel boccale, regolate di sale e amalgamate 5 Secondi Vel 5.

  6. Versate il composto sulla base e lasciate in frigo per un’ora. Sformate, mettete in un piatto da portata e cospargete con i pistacchi tenuti da parte. Servate la torta fredda.